Log in

A Lord Unfuwain il Memorial Gaetano Francicanava

  • Scritto da Redazione

Su un terreno reso pesantissimo dalla pioggia, ha mostrato di avere più forza, più forma, più qualità al cospetto dell’affrontata compagnia. Così, con un Antonino Cannella in sella, che ha scelto di fare andatura e decidere il ritmo della corsa, Lord Unfuwain ha arginato, ai 200 metri finali, l’attacco di Targaryen e Golden General che in ordine scrivono l’edizione 2013 del Memorial Gaetano Francicanava, Handicap Principale 'C' sui 2100 metri della pista piccola. Il team è quello di Mark Cuschieri e Massimo Sardelli, che presentano il loro Lord dopo un ottavo posto in Listed Race da cancellare, ma con buone linee di riferimento per questo figlio di Byron che progredisce nei metri conclusivi. Difficile il ritorno dalle retrovie su questo tipo di terreno che è causa principale di arrivi a sorpresa e quote alte al gioco. Le sorprese arrivano già a seconda corsa con Elusive Way, montata da Antonio Fresu, fantino in lotta con Dario Vargiu per il Frustino D’Oro 2013. Ancora Might Ray, che insieme a Giuseppe Bologna in sella, sfruttano il pesino in terza corsa. Toma Spy, che fa il vuoto dietro se, sigla il Premio Lina Cavalieri, mentre chiude il convegno Dario Vargiu su Piccolo Bazar, vittoriosi nel discendente sui 1200 metri in pista piccola.
Chiuso un anno difficile, l’ippica siracusana, con tutti i buoni propositi, si dà appuntamento per il Capodanno e l’Epifania. I due primi convegni pomeridiani per accogliere il 2014.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.