Log in

Ippodromo Siracusa, capodanno all’insegna del galoppo

  • Scritto da Redazione

L’ippodromo del Mediterraneo e l’ippica siracusana inaugurano il nuovo anno con un convegno pomeridiano di sei corse. Un primo gennaio 2014 all’insegna del galoppo che, dopo l’appuntamento dell’Epifania, attende il Galà Internazionale previsto l’11 e il 12 gennaio. Mercoledì, il palinsesto ippico offre una condizionata riservata ai tre anni da sviluppare sui 2100 metri della pista piccola.

Si punta sulla scuderia di Mark Cuschieri che ripresenta i suoi due gioielli: Leave a Message e Seek For Toys. Le prestazioni darebbero qualche punto in più al maschio di scuderia, ma su Seek cade la scelta della monta del fantino Antonino Cannella. Temibilissimo Tyrion. Il portacolori della Chemir De Fer vanta ottime linee di riferimento. Una condizionata abbinata al Premio Roccoco che risulta però imprevedibile in considerazione al fatto che questa distanza, 2100 metri,  non è stata mai affrontata dai candidati alla corsa. Tra i possibili inserimenti, guardiamo chi ha ottenuto, nelle sue ultime uscite, vittorie e piazze d’onore. Allora citiamo Alca Fulmine e Onda Rossa e ancora Golden Flame e The Noble. Lava dell’Etna è chiamata a cancellare l’ultima prestazione. Potrebbe ben adattarsi alla distanza Alabarde.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.