Log in

Il Mipaaft lancia la decima edizione del Campionato delle Stelle

  • Scritto da Gt

Il Mipaaft approva regolamento del Campionato delle Stelle 2019, partecipano vip, politici e sportivi per beneficenza e promozione del settore ippico. 

È ufficiale: il Campionato delle Stelle si terrà anche nel 2019 e festeggerà il traguardo delle 10 edizioni.

Lo ha sancito il ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo con un decreto firmato dal direttore generale del dipartimento dell'Ippica, Francesco Saverio Abate, visto che "a partire dal 2009 è stato autorizzato lo svolgimento di un circuito avente finalità benefiche, promozionali e divulgative della cultura ippica denominato Campionato delle stelle, da inserire nel calendario nazionale delle corse, al quale partecipano  personaggi dello sport, dello spettacolo, della cultura, del mondo ippico e della società civile non titolari di licenze o altre autorizzazioni a guidare".

Del resto, i risultati delle precedenti edizioni sono ottimi e l'evento ha un'effettiva valenza promozionale e "di carattere benefico con finalità promozionali nonché divulgative di cultura ippica". 
 
La manifestazione è riservata a soggetti non titolari di licenze o altre autorizzazioni a guidare.  Il campionato sarà articolato in 7 prove di qualificazione ed una finale. Le corse saranno  inserite tra quelle di calendario su proposta delle Società di corse, previa approvazione dell’Amministrazione.
 
"Sono a carico delle Società di corse, nei cui impianti si svolgono le giornate di Campionato, tutti gli adempimenti previsti nel Regolamento approvato con il presente decreto e, per quanto non espressamente stabilito, di quelli disposti dal Regolamento delle corse al trotto e dal regolamento per il controllo sulle sostanze proibite", spiega ancora il regolamento.

Tanti i personaggi che in questi anni hanno partecipato e che non mancheranno di far sentire la loro vicinanza al settore che continua a navigare a vista in piena crisi.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.