Log in

Ippica, al Cesena Trotto appuntamento con 'Premio Brillantissime'

  • Scritto da Redazione

All'ippodromo Cesena Trotto, questo fine settimana, sarà al centro il 'Premio Brillantissime', dove debutterà Bella Winner.

Un interessante programma agonistico apre il weekend del trotto cesenate, venerdì 9 agosto, con i due anni protagonisti del prologo serale, cui farà seguito un affollato handicap sulla media distanza abbinato alla seconda tris nazionale e riservato agli anziani, nel prosieguo cinque e sei anni sui due giri di pista e cadetti dall’eccellente caratura tecnica, il tutto a partire dalle 21.10 sino alle porte del nuovo giorno.

La disamina parte dalla sfida riservata ai puledri “Premio Brillantissime”, la nuova linfa del trotto tricolore, che vedono la debuttante Bella Winner nei panni del soggetto più atteso dopo un’eccellente trial di qualificazione, mentre l’ottima impressione destata al debutto, fa di Botafumeiro, oggi in versione Andreghetti, una valida alternativa all’allievo di Tiberio Cecere guidato dal deciso Vp Dell’Annunziata, terza forza la chiacchierata ospite laziale Barcellona che Francesca Croce affida a Marcello Di Nicola.
 
Venticinque minuti e poi spazio alla tris nazionale “Premio Daguet Rapide”, ben sedici binomi si sfidano sulla media distanza divisi in due nastri, con The Best of Glory prima scelta per titoli e caratura atletica senza trascurare la guida di Vecchione, mentre il compagno di nastro Uftedmar pare una valida alternativa assieme a due inquilini dello start, Oro Fks e Ranger Wood Sm.
 
Alla terza, testimone ai gentlemen per un possibile match tra la velocista Vitesse Play, affidata ad Andrea Nunziata e Sharif Dei Rum, improvvisato da Giuseppe Rizzo ma attenzione anche all’affiatato duo in rosa Roggia Rl e Jessica Pompa.
 
Sfida intergenerazionale alla quarta corsa “Premio Dijon”, leva 2014 vs leva 2015 e decise preferenze per Verdon Wf, aitante allievo di Erik Bondo che Andreghetti guiderà da par suo contro la provetta partitrice Vampiria Gifont, con il fido Cangiano alle redini ed Unoicsdue Gnafà, sul quale sale l’appassionato Claudio Baldi, come ogni anno ospite delle spiagge romagnole.
 
Alla quinta “Premio Up and Quick”, Roberto Vecchione si gioca una concreta chance con Athos Grif, rientrante dalla nobile genealogia assente dalle competizioni da marzo, ma decisamente di altro standing rispetto agli avversari odierni tra cui si segnalano Adrenaline Bi e Atena Francis.
 
La serata si avvia all’epilogo in compagnia dei cadetti, le lettere Z, che alla sesta – Premio Allevamento Folli - promettono spettacolo con prospetti dall’elevata caratura atletica sui quali spiccano gli ospiti toscani Zebù Wf e Zarina D’Amore, carte di peso per Andreghetti e Edoardo Moni con il regolarista Zimerman ed il dotato Zephyrus Gm possibili candidati al podio.
 
Alla settima chance per Zaffiro Top e Vp, preferiti di misura su Zebrina e Davide Cangiano, con Zibi Bi e Fantastic Amour a disputarsi il ruolo di terze forze in campo.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.