Log in

Ippodromo Snai La Maura, venerdì di trotto dalle 16.30

  • Scritto da Redazione

Il convegno del 24 giugno apre il weekend di corse all'ippodromo Snai La Maura di Milano, il penultimo prima della pausa estiva.

 

All'ippodromo Snai La Maura trotto di via Lampugnano a Milano si torna in pista con le ultime giornate di corse prima della pausa estiva. Al pomeriggio di venerdì 24 giugno seguiranno quelle di domenica 26 ed infine gli appuntamenti di domenica e mercoledì 3 e 6 luglio. Questo venerdì, quindi, un programma strutturato su sette prove ad iniziare dalle ore 16:30. Vediamo nel dettaglio prova per prova.

 

PRIMA CORSA – PREMIO UET WISE AS - Si apre con una condizionata per anziani non vincitori di 4.500 euro dallo scorso luglio ne di 1.980 euro negli ultimi due mesi riservata agli allievi in cui Zafiro Gzo tornato al successo all’ultima uscita e Zar Slm a segno in corsa analoga sempre con Sara Magoni si dividono il pronostico. Zodiac Dany Grif è rientrato con un discreto piazzamento e potrebbe rivelarsi un avversario ostico per tutti. Zafira la sorpresa.

 

SECONDA CORSA – PREMIO MIND WISE AS - Condizionata per 3 anni non vincitori di 11.000 euro in carriera. Darkangel Fi esponente del team dell’anno Baroncini Farolfi dopo alcuni errori ha vinto e convinto all’ultima a media di rilievo e si propone per il bis. Diablo Roc e Divario sono reduci da successo il primo ad Albenga il secondo a Bologna sulla distanza dei 2000 metri e rappresentano delle solide alternative. Desdemona Sage ha dalla sua parziale e duttilità e riveste con Javerne ruolo di sorpresa. Impegnativo alla carta il compito di Diva Spritz e Duma Neh d’Asti
 
TERZA CORSA – PREMIO SWAN WISE AS - Ancora tre anni questa volta non vincitori di 4.000 euro in carriera. Diamond Matto dopo la vittoria al debutto ha sbagliato la volta seguente ma merita la prova d’appello. Dubino Baba al contrario ha rotto al debutto vincendo in due minuti alla seconda uscita e seppur in seconda fila resta tra i più attesi. Diluvio Ek a segno ad aprile non parte certo battuto. Diego Pan trova occasione per dimostrare tutto il suo valore. Dolce Nap Sm compagno di training di Diego, Drake Gar e Dangerous Mind le sorprese.
 
QUARTA CORSA – PREMIO IN WISE AS - Condizionata per femmine di quattro anni non vincitrici di 18.000 euro in carriera. Cis dell’Olmo all’ultima è battuto in fotografia ed ha i mezzi per imporsi alla compagna di training Canadian Kronos che presenta carta poco appariscente. Canzone d’Amore ha invece carta più consistente ma alza un po’ il tiro dalle reclamare. La veloce Contessa Ssm e il duttile Canal Grande Rob le sorprese.
 
QUINTA CORSA – PREMIO GARDEN VARIETY - Condizionata per anziani vincitori da 2.000 a 10.000 euro nei dodici mesi ne di 3.000 euro negli ultimi due mesi sui 1650 metri. Fan Quick dopo due facilissimi successi lasciando intravedere margini e prospettive di valore all’ultima ha deluso ma nel contesto non può fallire. Topkapi sta vivendo una nuova giovinezza e punta alla piazza al pari di Bravissimo Lp Sorpresa la veloce Zingrid Bigi mentre sono da verificare Bailar con Tigo e Gambit Brodde.
 
SESTA CORSA – PREMIO MAN ABOUT TOWN - Corsa riservata ai quattro anni a reclamare per 10.000 euro sulla distanza dei 2250 metri. Ciclone dei Venti ha vinto la sua ultima corsa sulla pista a gennaio proprio sui 2000 metri, premessa che ne fa il punto di riferimento. Cabernet Roc non è il massimo della costanza ma ha vinto due delle ultime tre corse disputate ed è con Corsaro Gams l’altro pretendente al successo, considerando che gli altri al via offrono decisamente pochissime garanzie.
 
 
SETTIMA CORSA – CAMP. ITALIANO GD LOMBARDIA – 3^ PROVA - A chiudere la giornata di trotto all’Ippodromo Snai La Maura di Milano l’invito per anziani valido come terza prova del Campionato Italiano Gentleman in cui Zonda Cup sembra avere una bella chance di vittoria. Vortice Op presenta carta spumeggiante culminata nel successo all’ultima uscita in 1.13.4. Velatri Lung in suite positiva da lungo tempo e Un Grande Ido hanno comunque delle carte da giocarsi, mentre Zanza Frank è la sorpresa.
Share