Log in

Ippodromo Snai Sesana, agosto parte con pariglie e trotto montato

  • Scritto da Redazione

Il conto alla rovescia verso il 'Gran Premio Città di Montecatini' di Ferragosto inizia dall'appuntamento di sabato 6, dalle ore 20:35, con le Pariglie e il Trotto Montato.

La 20^ giornata stagionale di trotto all'Ippodromo Snai Sesana, fa da tappa di avvicinamento all'appuntamento clou della stagione con il 'Gran Premio Città di Montecatini' di Ferragosto. Il programma di questo sabato 6 agosto, a partire dalle ore 20:35, è strutturato su sette prove, tutte molto interessanti dal punto di vista tecnico. Anche a bordo pista tanto intrattenimento per le famiglie con la musica dal vivo e lo staff di animatori pronti a far divertire i bambini. Ovviamente i riflettori sono puntati sulle Pariglie – Premio Agricolagloria Srl Stabilimento Porcari, corsa storica e piena di fascino, che sul circuito montecatinese ha sempre raccolto un folto pubblico di appassionati e curiosi, e che vede impegnate coppie di cavalli attaccati ai sulky. È una corsa che ricorda l'ippica del passato, addirittura quando gli ippodromi non esistevano, perché si correva su tracciati improvvisati e si utilizzavano i birocci (o biroccini), ovvero i carrozzini da lavoro. Nell'edizione del 2021 al Sesana vinse un debuttante in questa specialità, Orlando Orlandi, grazie alla coppia costituita da Velina Jet e Zefanina. Nell'edizione di quest'anno sono quattro le adesioni e, come spesso succede, la posizione potrebbe fare la differenza: per questo motivo la coppia interpretata da Gennaro Casillo, con Bounty Roc e Country Gial, appare come quella da tenere d'occhio, ma anche il tandem con Byron Di Poggio e Vasty Di Poggio non è affatto male.

Per la prova di Trotto Montato, specialità in cui il cavallo correre al trotto ma con il fantino in sella e non sul sulky, il Premio Agricolagloria Srl Mercato Ortofrutticolo Firenze vede ammiccare per la specialista della disciplina, Zenyatia Lux, l'allieva di Lamberto Barbieri, che nel 2021 è stata autrice di un autentico show con Alessio Vannucci in cabina di regia. Nel resto del programma spunto di rilievo è la prova per puledri di due anni, Premio Althea Srl, in cui c'è curiosità di rivedere all'opera Eleomeda Jet, autrice di un bel percorso di testa a Padova, con annessa vittoria. Mentre sono due le prove per i quattro anni: la maiden valida come Premio L'Arte dell'Ippica, in cui piace Degas Del Ronco, e la condizionata per il Memorial Alfredo e Antonio Vittoria, che potrebbe avere come sorpresa il rientrante Dody Express LP. Nell'incerta prova valida per il Trofeo Sesana – Premio Venere Ok, è interessante vedere all'opera Corallo Pisano, mentre nella corsa gentlemen, Premio Agricolagloria Srl – Magazzino di Bergamo, c'è la duttile Akiko Font.

PROGRAMMA:

1a CORSA – PREMIO ALTHEA SRL. Si apre con un invito per puledri di due anni, sulla canonica distanza del miglio. Un occhio alle sgambature, ove possibile è senz'altro un valore aggiunto. Eleomeda Jet dopo l'errore al debutto, ha vinto in bello stile a Padova andando al comando e controllando con semplicità nel finale. Oggi proverà a replicare, probabilmente, nello stesso schema di corsa. Elodierisaia TRGF ed Electra Laksmy debuttano, ma sono
presentate da due team importanti.

2a CORSA – PREMIO L'ARTE DELL'IPPICA. Sono undici i cavalli di 3 anni che proveranno a vincere la loro prima corsa della carriera. Difficile stilare un pronostico, anche perché ci sono pochi riferimenti di spicco. Un nome buono potrebbe essere quello di Degas Del Ronco, in quanto cavallo piuttosto regolare e dotato di buon potenziale. Duca Petral sta migliorando costantemente e l'idea è che presto trovi la sua corsa. D'Arrigo e Darwin Dei Greppi completano il pronostico.

3a CORSA – PREMIO AGRICOLAGLORIA SRL – MAGAZZINO BERGAMO. Tocca ai gentlemen in sulky a cavalli anziani di ultima categoria. Akiko Font potrebbe risentire dell'impegno ravvicinato, ma ha mostrato condizione al top e ad evenienze tattiche favorevoli, conta davvero molto. Ubi Boko SM se in giornata ha la il potenziale per mettere tutti d'accordo, in qualsiasi schema. Fra gli non si può non citare, la qualitativa Atlantide ed il vecchio leone, mai domo, Spirit Roby.

4a CORSA – PREMIO AGRICOLAGLORIA SRL – MERCATO ORTOFRUTTICOLO FIRENZE. Handicap per sei cavalli di cinque anni ed oltre, la disciplina è quella del trotto montato. Zenyatia Lux è una specialista di questo genere di corse, inoltre l'impressione è che stia ritrovando la migliore condizione. Ziguli Dei Greppi è dotata di cambio di marcia importante ed è tranquillamente in grado di lottare per vincere. Fra gli altri c'è da tenere in considerazione, Conrad Di Poggio visto che è letteralmente volante nel periodo.

5a CORSA – PREMIO VENERE OK – TROFEO SESANA. Prova valida per il Trofeo Sesana. La formula è quella di un handicap per cavalli di 4 anni sulla media distanza. Corallo Pisano sta andando forte da diverso tempo, e se si dimostrasse abile tra i nastri potrebbe essere un fattore. Carlos OP è chiamato a fare l'impresa di rendere 40 metri, ma ha la qualità per farlo. Davanti sono bene in corsa sia il ben sistemato Corto Maltese, che quel Clooney Grad, velenoso nel caso in cui sfilasse al comando.

6a CORSA – PREMIO AGRICOLAGLORIA SRL – STABILIMENTO PORCARI – PARIGLIE. Anche quest'anno come la tradizione vuole, nel mese di agosto tornano le pariglie al Sesana. La coppia interpretata da Gennaro Casillo, Bounty Roc e Country Gial ha l'indiscutibile vantaggio della posizione, inoltre sono entrambi in forma e veloci al via, quindi ha la nostra preferenza. Byron Di Poggio e Vasty di Poggio sono soggetti di qualità, e si giocano alla grande la loro chance. Terza scelta per il duo Romantico Ubico Castenada.

7a CORSA – PREMIO MEMORIAL ALFREDO E ANTONIO VITTORIA. Si chiude la serata all'Ippodromo Snai Sesana con una condizionata per cavalli di 4 anni sulla breve. Dody Express LP non corre da oltre due mesi, ed è normale possa esserci un dubbio sulla sua attuale condizione, è anche vero però, che se fosse già pronto, avrebbe prima chance. Dirk Gently rientra con il nuovo training di Lorenzo Baldi e suscita curiosità. Fra gli altri, occhio al potente ma falloso Decimomannu Lippi ed a Douglas Fior, dal momento che a sprazzi, ha fatto intravedere, di possedere discreti mezzi.

Share