Logo

Fantasy Sports: scende in campo anche Diego Maradona

Sorare annuncia la partnership con il club gestito da Diego Maradona per il duo gioco di carte basato su blockchain.


Una partnership di quelle che promettono di raggiungere la massa. E' quella appena siglata e annunciata da Sorare con la squadra di calcio argentina Gimnasia La Plata, che diventa il primo club del Sud America a concedere in licenza i propri giocatori e i diritti dell'allenatore per un gioco. Ecco quindi che Diego Armando Maradona e la sua squadra si uniscono alla già lunga lista di giocatori di rinomate società calcistiche come Juventus, Atlético Madrid, Spartak Mosca, Lione e Porto. Maradona sarà la prima carta allenatore emessa su Sorare.

“Gimnasia La Plata è una delle squadre di calcio più antiche dell'Argentina”, spiega Nicolas Julia, Amministratore delegato di Sorare: “Siamo orgogliosi ed entusiasti di averli uniti come primo club sudamericano a Sorare. L'aggiunta della carta allenatore Maradona a Sorare consentirà anche nuove possibilità per il gioco. È un passo fondamentale nella nostra visione creare un gioco di calcio fantasy globale".

Noberto Gobbi, direttore marketing e commerciale di Gimnasia La Plata, spiega: “I nuovi strumenti digitali rappresentano non solo una grande opportunità per Gimansia di offrire ai nostri fan nuove possibilità di interazione, ma anche nuove fonti di monetizzazione. In questo nuovo scenario di marketing sportivo, essere in grado di utilizzarli a beneficio sia dell'istituzione, dei nostri partner e dei nostri fan ci dà un chiaro valore aggiunto. Questo è il motivo per cui siamo il primo club in America Latina a far parte della comunità Sorare, unendoci ai club più importanti del mondo. Insieme speriamo di generare nuove azioni, offrire opzioni divertenti ai nostri sostenitori e continuare a posizionarci come un club innovativo in materia tecnologica ".

Il lancio della partnership con Gimnasia è un passo fondamentale per Sorare per creare un'esperienza fantasy globale in cui i giocatori possono scambiare e giocare con squadre di calcio di tutto il mondo, spiega la società. Maradona sarà la prima carta allenatore emessa su Sorare. Il gioco ha in programma di rendere queste carte particolarmente utili per i manager che aggiungeranno bonus e sbloccheranno nuove funzionalità. Per Gimnasia La Plata, questa partnership fa parte di un'iniziativa per promuovere il marchio su nuove piattaforme digitali, in particolare i giochi online che sono sempre più rilevanti per il calcio.

Su Sorare, giocatori e allenatori sono rappresentati da oggetti da collezione digitali in edizione limitata: cioè delle carte blockchain. La tecnologia Blockchain (Ethereum) viene utilizzata per garantire l'autenticità, la tracciabilità e la scarsità digitale degli oggetti da collezione. Per ogni giocatore e ogni stagione, Sorare emette una carta giocatore unica, dieci carte giocatore Super Rare, 100 carte giocatore Raro. Pertanto, nell'ambito della nuova partnership, Sorare pubblicherà 111 pezzi da collezione digitali di Maradona sulla Blockchain di Ethereum. Nelle ultime settimane, alcune carte uniche sono state raccolte per oltre 2mila dollari.
Ogni settimana, i manager compongono squadre di 5 carte giocatore per competere in diverse divisioni di calcio per guadagnare premi e sbloccare risultati. I manager vengono classificati in base alle prestazioni dei loro giocatori in campo e ai punti bonus relativi alla potenza delle loro carte. Più un manager è abile, più ricompense possono guadagnare nel gioco.

Sorare sfrutta la potenza dei collezionabili digitali nei giochi, con lo sport più famoso al mondo per creare un nuovo modo per gli appassionati di calcio di interagire con i loro giocatori di calcio preferiti.

© Copyright 2020 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.