Log in

Team Qlash: tra Wesg 2017 e Hct Oslo

  • Scritto da Claudio Poggi

Il Team Qlash sarà impegnato con i suoi giocatori di StarCraft II al World Electronic Sports Games 2017, e con la squadra di Hearthstone all’Hearthstone Championship Tour di Oslo.

Mentre il Team Qlash continua la sua espansione nelle varie community, la squadra di videogiocatori professionisti creata da Luca Pagano non dimentica il suo lato competitive: tra StarCraft II e Hearthstone, la seconda metà di marzo è ricca di impegni per il team italiano. Due gli eventi che catalizzeranno l’attenzione: il World Electronic Sports Games 2017 e l’Hearthstone Championship Tour Oslo.

WESG 2017, SI PARTE IN CINA Mikolaj "Elazer" Ogonowski e Julian "Lambo" Brosig sono i due player di StarCraft II del Team Qlash che si trovano già in Cina per partecipare alla kermesse organizzata dall’Alibaba Group. I Wesg 2017 sono una sorta di mini-Olimpiade del gaming: oltre a StarCraft II, sono previsti anche tornei di Cs:Go, Dota 2 e Hearthstone.

Elazer e Lambo sono tra i 32 giocatori che nel torneo di StarCraft II daranno la caccia a una prima moneta da $200.000. Il primo è stato inserito nel Gruppo G, mentre il secondo nel Gruppo H. Il formato ricorda quello della vecchia Champions League di calcio, con due fasi a gironi al termine delle quali avanzano i migliori due player, e poi quarti di finale con scontri diretti fino alla finalissima.

Il Wesg 2017 inizia martedì 13 marzo e proseguirà fino a domenica 18, quando all’ l’Haikou International Convention & Exhibition Center (nella provincia cinese di Hainan) si disputerà la finalissima che incoronerà il campione.
HCT OSLO – Il primo evento open sul territorio europeo della nuova stagione competitiva di Hearthstone si disputerà invece il 24 e il 25 marzo in Norvegia, dove l’Hct Oslo è pronta ad accogliere i migliori giocatori del panorama internazionale.
Il Team Qlash sarà presente con quattro giocatori del suo roster: Luca "Bertels" Bertelli, Gabriele "Wolcat" Catterin, Federica "MaeveDonovan" Campana e Dario "Pool8" Ripa. Quest’ultimo è reduce da un nono posto nella stagione classificata di febbraio, piazzamento ottenuto sul server europeo di Hearthstone, considerato come il più difficile in assoluto.
Il montepremi dell’Hct sarà di 15.000 dollari, ma l’evento metterà in palio anche parecchi punti valevoli per la qualificazione ai Seasonal Playoff, uno degli obiettivi stagionali del Team Qlasg.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.