Log in

Esport e Amusement: connubio vincente, Omni Arena raddoppia ricavi

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

La combinazione tra TikTok e la piattaforma di esports Omni Arena di Virtuix ha avuto un notevole impatto nei Fec negli Stati Uniti.

I titolari di Scary Strokes, un popolare Fec degli Stati Uniti, stanno festeggiando la ripartenza post-pandemia nel migliori dei modi, avendo raddoppiato il traffico nel locale e le entrate grazie all'aggiunta di video TikTok e dell'offerta di eSport in realtà virtuale grazie alla piattaforma Omni Arena di Virtuix.

Doug e LaNeta Roth, proprietari di Scary Strokes, la location di oltre 3mila metri quadrati vicino a Washington Dc, hanno giochi e un campo da minigolf come attrazione di baseo. Ma hanno di recente aggiunto una Omni Arena a 15 dollari per partita, ottenendo risultati notevoli. 

Prima dell'arrivo di Omni Arena, Scary Strokes attirava tra i mille e i 2mila ospiti ogni mese. Ora mostra un afflusso compreso tra 2.500 e 3.000 ogni mese, per un aumento del 100 percento. In particolare, l'attrazione Omni Arena ora genera quasi 15mila dollari al mese, principalmente da visite ripetute e a gennaio è stata arricchita da un video TikTok che ha ottenuto oltre un milione di visualizzazioni e 60mila "Mi piace". 

Share