Log in

La Super Lega fallisce live ma si gioca la Final Eight dell'eSerie A Fifa21

  • Scritto da Redazione

La Super League fallisce anche negli eSports? Intanto c'è la final eight della eSerieA ed ecco i protagonisti e i favoriti. 

Doppia sconfitta per Andrea Agnelli? Anche la Superlega degli eSports per ora è in stand by. A scriverlo è BetalandTheClover.it, il portale di informazione che parla di intrattenimento. Insomma, dopo le 48 ore di fuoco che hanno visto al centro delle discussioni Andrea Agnelli, presidente della Juventus e Florentino Perez  presidente eletto del Real Madrid, si parla ancora dell'evento anche in modalità digitale. Quest’ultimo appoggiato dall’italiano bianconero era ed è il più grande fautore della Superlega. Una scelta che potrebbe portare una rivoluzione e delle necessarie modifiche anche al mondo dei videogiochi, con Fifa e PES.

Intanto 8 squadre si qualificano alla Final Eight ma la competizione va portata dal virtuale al reale. E’ Andrea Agnelli, numero 1 della Juventus, a spiegare l’importanza del progetto Superlega. “Serve una competizione in grado di contrastare quello che loro riproducono sulle piattaforme digitali, trasformando il virtuale in reale. Attraverso Fifa crei la tua competizione, quella competizione va riportata nel mondo reale. Tralasciamo gli effetti della concorrenza dei vari Fortnite, Call of duty eccetera, autentici catalizzatori dell’attenzione dei ragazzi di oggi destinati a essere gli spender di domani”.

Che le nuove generazioni siano distratte dalla PlayStation, al punto di far paura al calcio ci può stare. Ma la FIFA e la Lega Calcio hanno capito che provare a spegnere una console non serve a nulla e la soluzione è migliore far camminare insieme calcio e videogame.

Ad andare avanti e cercare di anticipare tutto è stata la eSerie A TIM | FIFA 21 che sta avendo anche un discreto successo su canali e piattaforme inesplorati dal mondo del pallone, come Twitch e YouTube, fatta eccezione per alcuni esempi lungimiranti come ChristianVieriOfficial, il canale di Bobo Vieri. 

Il calcio che va incontro ai giovani ha ovviamente i giovani come protagonisti dell’intrattenimento. Le società di calcio che hanno partecipato alla eSerie A TIM | FIFA 21 hanno infatti schierato i propri campioni. Tra loro i gamer che si sono messi in luce e che hanno ribaltato i valori delle classifica del campionato italiano. 

Se non è Super Lega virtuale poco ci manca visto che è molto più immediato il meccanismo da mettere in piedi nel mondo dei videogame. E a giocarsi lo scudetto virtuale sembrano essere Qlash Crazy e Giovhy69. 
Così nella Final Eight ecco le squadre che hanno raggiunto la parte conclusiva del campionato. Le 8 squadre sono: Cagliari Calcio eSports, Fiorentina Esports, Inter Esports, AC Milan – Qlash, Udinese eSports D-Link, Genoa eSports, Benevento Esports e F.C. Crotone E-Sports. 
Tra tutti, Diego “Qlash Crazy” Campagnani (Milan) e Giovanni “Giovhy69” Salvaggio (Fiorentina) sono probabilmente i due gamer più stimati dalla community. I due sono anche i favoriti per lo scudetto virtuale del calcio italiano. Il prossimo appuntamento sarà quello decisivo, la Final Eight del 14 maggio 2021.
Share