Log in

Legoland, posato il primo mattoncino del parco acquatico a Gardaland

  • Scritto da Redazione

All'interno del parco Gardaland, in provincia di Verona, sorgerà a giugno 2020 il nuovo parco acquatico Legoland, formato da milioni di mattoncini Lego.

Il parco acquatico Legoland diventa realtà. Nella giornata di ieri, 2 settembre, è stata posata la prima pietra, o meglio il primo mattoncino Lego, nel cantiere per la costruzione della nuova area del parco firmato Lego che sorgerà a Gardaland Resort, a Castelnuovo del Garda in provincia di Verona.

La novità, dunque, del 2020 è che dalla prossima estate a Gardaland ci si potrà immergere tra milioni di mattoncini Lego, in un mare di giochi d’acqua interattivi, si potrà giocare sui coloratissimi scivoli e rilassarsi nelle straordinarie aree interamente tematizzate.
 
E anche i più piccoli potranno esplorare, dare vita alle loro costruzioni e divertirsi con i primi giochi d’acqua a misura di bambino.
 
La nuova attrazione di Gardaland si basa su un investimento di 20 milioni di euro, per un parco acquatico di 15mila metri quadrati che aprirà a giugno 2020.
 
La novità sorgerà vicino alle aree di Peppa Pig Land e Fantasy Kingdom e andrà ad implementare la già vasta offerta di divertimento adatto alle famiglie con bambini di tutte le età.
 
Sarà il primo parco acquatico a tema Lego in Europa e il quinto Legoland Water Park, dopo quelli già esistenti all’interno dei Parchi Lego in California, Florida, Malaysia e Dubai.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.