Log in

Usa, nasce il primo hotel del mondo a tema videogiochi

  • Scritto da Redazione

In Arizona (Usa) nascerà entro il 2020 il primo hotel in cui giocare ai videogiochi, dedicato a eventi di esports e per vivere esperienze con la realtà virtuale e aumentata: è un progetto di Atari e Gsd Group.

Atari, uno dei marchi di consumo e produttori di intrattenimento più iconici al mondo, ha annunciato un accordo con Gsd Group, una delle principali agenzie di innovazione e strategia, guidata dal fondatore Shelly Murphy e dal partner Napoleon Smith III, per acquisire i diritti per la costruzione di hotel Atari a tema videogioco negli Stati Uniti, con la prima location all'avanguardia a Phoenix, Arizona, entro la fine dell'anno.

Atari, un pioniere nel settore dei giochi, è pioniere di un nuovo concetto entusiasmante: un'esperienza di alloggio unica che combina l'iconico marchio con
una destinazione a tema videogioco unica nel suo genere. Atari Hotels aumenta di livello l'intrattenimento alberghiero con esperienze coinvolgenti per ogni età e abilità di gioco, tra cui le ultime novità in Vr e Ar (realtà virtuale e aumentata).
 
Gli hotel selezionati presenteranno anche locali e monolocali all'avanguardia per ospitare eventi di esports.
 
Lo sviluppo e il design degli hotel sono guidati dal gruppo Gsd di Shelly Murphy e da Napoleon Smith III, produttore del franchising di film di successo 
Teenage Mutant Ninja Turtles. True North Studio, uno dei principali sviluppatori immobiliari con sede a Phoenix, in Arizona, che attualmente collabora con
Gsd Group con la Woz Innovation Foundation di Steve Wozniak, svilupperà il primo hotel con marchio Atari.
 
“Siamo entusiasti di collaborare con Gsd Group e True North Studio per costruire i primi hotel a marchio Atari negli Stati Uniti. Insieme costruiremo uno spazio che sarà molto più di un semplice posto dove stare", ha affermato Fred Chesnais, Ceo di Atari.
 
"Atari è un marchio iconico globale che risuona con persone di tutte le età, paesi, culture ed origini etniche e non vediamo l'ora che i nostri fan e le loro famiglie apprezzino questo nuovo concetto di hotel".
 
Oltre 2,5 miliardi di giocatori in tutto il mondo hanno speso più di 152,1 miliardi di dollari (Usa) in giochi nel solo 2019; con un incremento del + 9,6  percento su base annua. Una delle tendenze più distintive nei giochi è che i giocatori si avvicinano alla proprietà intellettuale. Atari Hotels offrirà ai consumatori esattamente questo, sposando le origini del gioco e il futuro del settore in forte espansione in una destinazione di viaggio divertente e unica.
 
"Quando abbiamo creato questo nuovo concetto di hotel, sapevamo che Atari sarebbe stato il modo perfetto per dare agli ospiti l'aspetto nostalgico e retrò che incontra il moderno che stavamo cercando. Ammettiamolo, quanto sarà bello stare all'interno di un Atari?!", ha detto Napoleon Smith III.
 
“Gli Atari Hotels saranno i primi nel loro genere negli Stati Uniti, offrendo ai giocatori di tutte le età il massimo dell'intrattenimento coinvolgente e in ogni aspetto del gioco. Siamo entusiasti di lavorare a questo progetto con partner così grandi e di portare una grande vittoria in Arizona ", ha aggiunto Shelly Murphy.
 
Il primo degli Atari Hotel nascerà nel 2020 a Phoenix, in Arizona, con ulteriori hotel in programma a Las Vegas, Denver, Chicago, Austin, Seattle, San Francisco e San Jose
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.