Log in

Expo 2020: attese 25 milioni di visite, tra rilancio e intrattenimento

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

L'Expo mondiale 2020 – riprogrammata nel 2021 - che si terrà quest'anno a Dubai, spera si spostare 25 milioni di persone in uscita dal Covid.

Operazione rilancio per Expo 2020. L'esposizione universale, bloccata per un anno dal Covid-19, si aprirà negli Emirati Arabi Uniti a ottobre. Con oltre 100 paesi che hanno un proprio padiglione per mostrare la propria architettura e tecnologia.

L'evento durerà sei mesi e rappresenta un enorme impulso per l'industria del turismo di Dubai e per l'intrattenimento. Nonostante le restrizioni sui voli da alcuni paesi che potrebbero essere ancora in vigore entro ottobre, gli organizzatori hanno mantenuto la stima prevista per il 2020 di 25 milioni di visitatori.

Reem Al Hasimy, amministratore delegato di Dubai Expo 2020, supporta così le stime diffuse attraverso la stampa: “Il mondo ha attraversato alcuni cambiamenti galattici nell'ultimo anno, ma ora con i vaccini in fase di lancio, riteniamo che la situazione si risolverà entro ottobre. Pensiamo che la situazione sarà decisamente più positiva per allora ".
Finora, 190 paesi stanno prendendo parte a quello che sarà il più grande evento del Medio Oriente. Si prevede che aumenterà l'economia di Dubai di 33 miliardi di dollari e creerà fino a 300mila posti di lavoro. L'evento di svolgerà su un sito di 4,3 chilometri quadrati e avrà una propria stazione della metropolitana, con l'intrattenimento che svolgerà un ruolo fondamentale, grazie anche a strumentazioni e tecnologie innovative.

Share