Log in

Flipper sportivo: vittoria sprecata per Acciari, d'Atri consolida il secondo posto

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Continua a crescere il ranking italiano di flipper sportivo che grazie al successo del recente Rome Pinball Tournament disputato all'interno della kermesse del gioco pubblico Enada, la scorsa settimana, conta oggi più di 470 giocatori. E nonostante in occasione del torneo il nostro campione Daniele Acciari abbia ripetuto il successo, sconfiggendo nella finalissima il francese Franck Bona, il trionfo non cambia la sua situazione nel rankig internazionale, per una vittoria, potremo dire, quasi 'sprecata' dal punto di vista della classifica. Nel ranking, come noto, valgono soltanto i migliori 15 punteggi realizzati dai giocatori nell'ultimo periodo. E i poco più di 34 punti raccolti da Acciari a Roma non bastano a sostituire nessuno dei sui precedenti “score” che partono da quello minimo di 41 punti Wppr. Per questo possiamo parlare di occasione persa per Acciari, il quale se avesse vinto anche il side tournament disputato nel primo giorno di Enada, decisamente alla sua portata, avrebbe ottenuto punti preziosi per il ranking, che lo vede attualmente al terzo posto dove è arrivato soltanto terzo, ma distante di appena 20 punti dal numero due Zach Sharpe. Invece al side non è andato oltre il terzo posto, rimediando poco più di 5 punti invece degli oltre 13 offerti dal torneo secondario.

 

 

D'ATRI SI CONFERMA SECONDO - Il torneo di Enada è servito invece a Cesare d'Atri per consolidare la sua posizione al secondo posto del ranking italiano staccando di qualche punticino in più lo sfidante Roberto Pedroni, ora staccato di circa 25 punti. Per una sfida che diventa sempre più accesa in vista della chiusura del ranking 2013, prevista per il 31 dicembre, sempre più vicina, e che permetterà soltanto ai primi due classificati di accedere automaticamente ai mondiali di flipper sportivo 2014 di Denver.

 

A VERONA LA GRANDE SFIDA – Ora la prossima tappa nel calendario italiano di flipper sportivo è prevista per il 9 novembre a Carassai, in provincia di Ascoli, presso il bar 'Central Cafè' dove si disputerà una nuova tappa della serie TFA – Tornei Flipper Adriatica, anche questa valida per il ranking Ifpa. Mentre nel fine settimana successivo i riflettori si spostano a Verona, nella sede ormai abituale per il flipper sportivo della sala giochi Playcenter, presso il centro commerciale 'Grande Mela', dove si disputerà venerdì 15 novembre il primo Launch Party italiano dedicato al nuovo flipper Stern 'Star Trek' – organizzato da Ifpa Italia, Tecnoplay e Stern Pinball – mentre il giorno successivo, sabato 16, nella stessa sala, si svolgerà l'attesissimo torneo Limited Edition Tournament, che mette insieme, per la prima volta nella storia del flipper sportivo internazionale, una ricca serie dei più rari flipper Stern, rigorosamente edizione limitata, in un torneo che si svolgerà durante tutta la giornata. E dal quale potrebbe uscire un primo verdetto definitivo per il ranking italiano.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.