Log in

Flipper sportivo: cresce il Circuito Ecs, ora in finale 64 giocatori

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

In seguito alla grande partecipazione registrata dal Circuito europeo Ecs, Ifpa apre la finale da 32 a 64 giocatori.

 

C'è posto per tutti nel Circuito europeo di flipper sportivo Ecs (European Championship Series). E, in finale, c'è ora posto per ben 64 giocatori e non più soltanto per i primi 32. E' la grande novità annunciata dall'International flipper pinball association – l'organismo che gestisce il ranking mondiale di flipper sportivo – che in virtù della grandissima partecipazione dei player di tutto il continente al circuito europeo, giunto oggi alla sua quinta edizione consecutiva, ha deciso di raddoppiare gli accessi alla fase finale, in modo da concedere un'opportunità in più ai giocatori e di massimizzare il valore del Final Match.

 

LA SITUAZIONE ATTUALE IN EUROPA - A guidare il Circuito Europeo Ecs al termine del terzo round disputato nei giorni scorsi in Germania e proprio il tedesco Johannes Ostermeier: l'enfant prodige del flipper sportivo europeo, che continua a stupire con il suo talento esplosivo. A seguirlo nel ranking provvisorio Ecs è l'olandese Taco Wouters seguito dal connazionale Mark van der Gugten. Mentre in quarta posizione troviamo l'italiano Cesare d'Atri. Da notare, inoltre, in 31esima posizione l'ex Campione Italiano, Fabio Francescato, e in posizione 51 il numero due del nostro paese, Roberto Pedroni, che in virtà del nuovo regolamento sarebbe in finale anche con questa posizione. La classifica, tuttavia, è del tutto provvisoria, tenendo conto che si sono disputate appena tre tappe delle 17 in programma per la stagione 2018 – 2019 e nessun degli italiani in lizza ha partecipato alla terza tappa in Germania, con l'unica presenza tricolore rappresentata dall'altoatesino Wolfgang Haid. Tutto potrà cambiare, tuttavia, con la quarta tappa che chiamerà in causa il nostro paese: il 23 e 24 giugno il circuito europeo approda in Italia, a Treviso, in occasione dell'Italian Pinball Open, che oltre a valere per il Circuito Nazionale Ics, vale anche per quello europeo, promettendo spettacolo. Non a caso ad arrivare nel nostro paese per la competizione saranno i giocatori dell'intero Continente, e non solo.
 
NOVITA' ANCHE PER IL CIRCUITO ITALIANO ICS - Oltre ad incrementare il numero di finalisti, tuttavia, l'organismo ha deciso anche di eseguire qualche ritocco generale nel regolamento del circuito, allo scopo di valorizzare ulteriormente la competizione. Introducendo, per esempio, anche un punteggio bonus del 25 percento in termini di punti per il ranking internazionale, dopo che una misura simile era stata introdotta anche per i quattro tornei che rappresentano i Campionati maggiori. E lo stesso bonus si applicherà anche per le finali dei circuiti nazionali che si giocano in vari paesi: Australia, Austria, Germania, Ungheria, Italia, Nuova Zelanda, Nord America, Spagna, Svizzera e Regno Unito. Quindi, anche per il Final Match del nostro Circuito Ics – Italian Championship Series. Questo bonus verrà applicato retroattivamente ai precedenti campioni di questi eventi, in virtà dell'aggiornamento del sistema di regole di gestione del ranking (WPPR v5.5) introdotte per la stagione 2019.
 
LE PROSSIME TAPPE DEL CIRCUITO ECS – Dopo le prime tre tappe di Svizzera, Olanda e Germania e la prossima in programma a Treviso a fine giugno, come indicato in precedenza, il circuito Ecs si prepara ad approdare successivamente anche in Spagna a fine luglio, in Regno Unito a fine agosto, in Finlandia a settembre – in occasione del Campionato Europeo di Tampere, quindi in Danimarca a fine ottobre, poi in Liechtenstein, in Ungheria e in Romania. Mentre rimangono ancora da fissare con precisione le tappe di: Francia, Polonia, Austria, Svezia e Belgio.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.