Logo

Stern Pinball: successo al Ces di Las Vegas con il flipper protagonista

Mentre a Londra i nuovi flipper di Stern spopolano la fiera Eag, dall'altra parte dell'oceano l'azienda di Chicago si gode il trionfo del Ces di Las Vegas.

Sarà un mese da ricordare per Stern Pinball questo gennaio 2019 che ha visto l'azienda produttrice di flipper fare il pieno in due eventi quasi contemporanei ma a diverse latitudini. E mentre i nuovi The Beatles e The Munsters conquistano la scena attirando su di sé gran parte di visitatori della fiera Eag di Londra, dove sono esposti in quattro esemplari presso lo stand di Electrocoin, a Las Vegas si è appena concluso un tour di incredibile risonanza per il flipper, autentico protagonista (anche) del Ces. Al punto che il team di Stern parla della migliore edizione di tutti i tempi, per loro, dopo ormai diverse apparizioni fatte alla fiera di Vegas. Oltre all'affollamento nello stand ospitato dall'esposizione principale, Stern Pinball ha partecipato anche all'evento stampa Ces Unveiled di domenica 6 gennaio e all'evento stampa Pepcom del lunedì successivo, dove si è parlato a lungo del flipper.

Il flipper dei Beatles, però, è stato un autentico protagonista, facendo immergere i partecipanti e i giocatori nella Beatlemania degli anni '60, catturando ancnhe l'attenzione di giornalisti e fotografi, come dimostra un'ampia rassegna stampa. Al punto che un fotografo di Usa Today ha persino catturato Jack Danger mentre suonava in uno degli eventi e ha definito il gioco dei Beatles come una delle cose più cool/tech all'interno del Ces. Dove le novità non mancano di certo, anzi.

Ma oltre agli eventi stampa, Stern ha rilanciato ulteriormente presentando in anteprima assoluta il nuovo flipper The Munsters nel primo giorno ufficiale del Ces. Se i giochi a disposizione del pubblico non erano sufficienti, la squadra di Stern ha pensato bene di vestirsi come i famigerati membri del cast della serie televisiva dei Munsters con Gary Stern nei panni di Nonno, Zach Sharpe nella bambola di Eddie Munster, Wolfy e Jack Danger nei panni di Herman Munster. Più tardi quella notte Gary Stern (ancora vestito da nonno) è stato avvistato e mostrato sul jumbotron al gioco della Golden Night (la squadra Nhl di Las Vegas)!
Ces 2019 ha mostrato oltre 4.500 espositori che hanno presentato le ultime innovazioni tecnologiche a circa 180mila partecipanti in oltre 2,9 milioni di metri quadrati di spazio espositivo a Las Vegas nel corso dei 4 giorni. Lo stand di Stern è stato costantemente strapieno di fan entusiasti del flipper che speravano di avere la possibilità di giocare a uno dei nuovi giochi.

 

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.