Log in

Flipper sportivo: a Milano week end di sfide con il Campionato Italiano Ipo 2019

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

E' il momento dell'Italian Pinball Open: il Campionato italiano di flipper sportivo che riunisce i migliori 64 giocatori d'Italia e non solo.

 

Assago, Milano – Sarà un fine settimana all'insegna della competizione e del grande divertimento quello in programma ad Assago, alle porte di Milano, dove va in scena l'edizione 2019 del Campionato Italiano di flipper sportivo. Meglio conosciuto anche sotto il nome Ipo: Italian Pinball Open. L'evento, che rappresenta la sfida più importante dell'anno per I giocatori italiani, torna quest’anno nella sede di Double Pinball. Nella stessa location, cioè, dove si svolgerà anche il Mondiale 2019 Ifpa16, rivelandosi così una sorta di “prova generale” per nazionali azzurri che rappresenteranno il nostro paese nell'ormai vicinissima Coppa del Mondo: Daniele Acciari, Roberto Pedroni e la new entry, Danny Iuliano. Anche se Acciari, purtroppo, non sarà presente a Milano, aprendo quindi una grande opportunità di successo agli avversari verso il titolo di Campione d'Italia.
Anche stavolta il torneo registra una grandissima partecipazione con I migliori giocatori della Penisola e una folta rappresentanza di player esteri. Tra gli iscritti, si contano giocatori provenienti da Polonia, Belgio, Svizzera, Romania e Slovenia, e addirittura dal Regno Unito, per una gara che si fa sempre più internazionale.

L’edizione di quest’anno dell'Ipo, che accompagnerà l'intero fine settimana del 6 e 7 aprile, è comporta da due tornei: un “Main” e un “Side” tournament, quest'ultimo in versione Pin-Golf ma entrambi validi per il ranking internazionale del Wppr (World Pinball Player Rankings).

UNA SFIDA CHE VALE TRIPLO - Ma la vera sfida che interessa ai giocatori, italiani e internazionali, è quella del main tournament: non soltanto perché sarà questo ad eleggere il Campione d'Italia 2019 (titolo che, è evidente, vale solo per i player del nostro paese), ma anche e sopratutto perché la stessa competizione è valida anche per il Circuito Nazionale Ics 2019 (Italian Championship Series), costituendone la quarta tappa delle sei in programma durante l'intera stagione, ma anche la più ricca in termini di punteggi, mettendo in palio un bottino di 150 punti per il vincitore, mentre tutti gli altri tornei del circuito arrivano a un massimo di 100. A rendere la sfida di Assago ancora più appetibile a livello internazionale, però, è il fatto che lo steso torneo (main) valido anche per il Circuito Europeo Ecs,rappresentando l'unica tappa italiana per il 2019. Ragion per cui arriveranno anche quest'anno vari giocatori da altri paesi europei, rendendo la competizione ancora più ricca e dura per i nostri player.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.