Log in

Flipper: il nuovo produttore Deep Root prepara il debutto

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

In un recente convegno andato in scena al FanX Salt Lake Comic, nello Utah, Stati Uniti, il produttore di flipper nascente Deep Root Pinball ha scoperto le carte.

Il debutto è ormai vicino. E pur mantenendo il massimo riserbo sui dettagli della nuova realtà nascente che si prepara a conquistare il mondo del flipper, mirato ad accrescere ulteriormente l'attesa degli appassionati, in occasione di una tavola rotonda dedicata al più antico dei giochi a moneta, sono emersi nuovi dettagli interessanti sul nuovo brand Deep Root, di cui avevamo già scritto in passato.

Secondo quanto emerso dal dibattito, intanto, la nuova azienda avrebbe impiegato un team di sviluppo che riunisce esperti talenti dell'industria del flipper, che promettono di rivoluzionare la scena. Anche a livello tecnologico. Anche se il panel ha rivelato che non ci sono dettagli su quando saranno disponibili i loro primi giochi, l'incontro è stata l'occasione per stabilire che non si tratta di attendere "anni" ma che il lavoro in corso - che ruota attorno a vari temi con e senza licenza - è destinato ad essere concluso molto presto.

Le macchine di Deep Root utilizzeranno una combinazione di "parti tradizionali" insieme a nuove parti stampate in 3D e il team starebbe anche lavorando allo sviluppo e applicazione di nuove idee nella parte audio, e ad altre innovazioni in grado di rendere i giochi più accessibili ai nuovi giocatori, pur offrendo la stessa profondità che i giocatori professionisti si aspettano di poter raggiungere in un flipper.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.