Log in

Cresce il flipper sportivo nel mondo con oltre 7500 eventi nel 2019 e 173mila giocatori

  • Scritto da Alessio Crisantemi

Al giro di boa tra il 2019 e il 2020 una bella sorpresa per il flipper sportivo mondiale con oltre 7500 eventi nel 2019 e 173mila giocatori.

All’indomani del giro di boa di fine 2019 che ha visto incoronare il giovane player tedesco Johannes Ostermeier come miglior giocatore dell’anno a livello globale, l’International flipper pinball association (Ifpa) – la federazione che gestisce il ranking di flipper sportivo nel mondo – traccia un bilancio generale dell’attività evidenziando come le classifiche continuano a non mostrare segni di rallentamento all'interno della comunità degli appassionati. Numeri alla mano, è evidente quanto il fenomeno continui ad espandersi nel mondo, con un totale di ben 7.555 eventi ufficiali che durante il solo 2019 sono stati conteggiati nel calendario generale di Ifpa. Per una crescita del 31 percento rispetto al 2018, quando il calendario generale contava 5.776 eventi. E con la partecipazione totale dei giocatori che nel 2019 ha raggiunto la quota di 173.378, per crescita, anche qui, del 30 percento rispetto all’anno precedente.

 

Ma non è tutto. Sì, perché il numero di giocatori unici che hanno giocato in almeno un torneo approvato dall'Ifpa nel 2019 è stato di 24.380, in crescita del 14 percento rispetto al numero di giocatori attivi nel 2018. Anche il sito web della federazione, tra l’altro, ha raggiunto il record di 4 milioni di visualizzazioni di pagina per il 2019: il massimo che si sia mai registrato in un solo anno.

 

Insomma, se la rinascita del flipper come gioco è una realtà ormai consolidata e sotto gli occhi di tutti, comincia anche ad essere evidente come la disciplina del flipper sportivo stia diventando sempre più un fenomeno di massa, a livello globale.

 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.