Log in

Flipper sportivo: cambia il ranking, Roberto Pedroni torna nella top 25

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Dall'ultimo aggiornamento del ranking di flipper sportivo, il numero due italiano Roberto Pedroni conquista la 24esima posizione.

C'è tanta Europa nel nuovo ranking internazionale di flipper sportivo e anche un pizzico d'Italia, con due nostri giocatori che si trovano nella "top 25". Oltre al solito Daniele Acciari, numero uno indiscusso della classifica tricolore da ormai più di dieci anni e da qualche tempo stabilmente in terza posizione nella classifica mondiale, anche il brianzolo Roberto Pedroni torna a conquistare la "prima pagina" del ranking. Quella cioè dedicata ai migliori 25 giocatori, ottenendo la 24esima posizione. Non è la prima volta per il numero due italiano, che già nei mesi scorsi era riuscito a salire fino alla posizione numero 21, salvo poi uscire successivamente dalla "top 25" in virtà dei successivi aggiornamenti.

Ma ora, dall'ultimo aggiornamento della classifica da parte dell'International flipper pinball association, inizia bene il 2020 dei nostri player con Pedroni che torna a scalare la classifica e Acciari che difende il suo posto dietro al tedesco Johannes Ostermeier, attuale leader del ranking nonché campione del mondo in carica della disciplina, seguito in seconda posizione dall'americano Raymond Davidson, vincitore due precedenti due mondiali. A seguire Acciari nel ranking generale si trova il danese Peter Andersen: autentica rivelazione che ha disputato una stagione incredibile nel 2019 scalando rapidamente la classifica fino ad arrivare nella "top 5", che si chiude con l'ex leader storico Keith Elwin.
 
ranking ifpa gen2020
 
Scendendo in fondo alla classifica, da notare come all'interno della "top 100" risulti anche un terzo giocatore italiano: si tratta di Flavio Baddaria, numero tre nel nostro paese e attualmente in 78esima posizione nel mondo.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.