Log in

Flipper sportivo: il ranking 2020 rimane chiuso, il Mondiale slitta al 2021

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Nuovi aggiornamento dall’International flipper pinball association che dichiara chiuso il ranking e fa slittare ancora la Coppa del Mondo.

A otto mesi dall'interruzione forzata delle competizioni provocata dall'emergenza sanitaria legata al Covid-19, l'Ifpa (o International flipper pinball association, la federazione che gestisce il ranking globale di flipper sportivo) fornisce una serie di aggiornamenti ai giocatori di tutto il mondo, dichiarando conclusa a tutti gli effetti la stagione 2020, confermando pertanto che non si riprenderà a giocare a livello competitivo prima del nuovo anno. Una scelta che, scrive la fedarazione, è stata “particolarmente sofferta” ma che risulta doverosa: “nonostante la volontà da parte di Ifpa di tornare a competere per il ranking globale, anche se alcune regioni stanno riaprendo o non sono state così gravemente colpite dal virus, Ifpa vuole assicurarsi che i propri piani per riavviare le competizioni siano equi per tutti i giocatori”. Per questo la Federazione fa affidamento sull’esperienza e sulla guida dei suoi Country Director di ogni paese per comprendere la situazione su base regionale, ascoltando il loro contributo per sapere se ritengono che i tornei e le leghe siano possibili e prudenti in base alle realtà specifiche delle loro comunità.

Ad oggi, dopo l'ultimo monitoraggio, solo il 18 percento dei rappresentanti locali ha votato per approvare la ripresa dei tornei ufficiali, non essendoci le condizioni, per legge o per questioni di opportunità o sicurezza. Per questo la decisione finale è quella di aspettare fino a quando la maggioranza del mondo avrà approvato I protocolli necessari per l'organizzazione di eventi dal vivo, prima di considerare la riapertura.

SLITTA ANCORA IL MONDIALE - A slittare al 2021, tuttavia, è anche la Coppa del Mondo di quest'anno, che dopo il rinvio da maggio a novembre del 2020, sempre a causa della pandemia, viene ora traslato in avanti di un anno, quando si svolgerà dall'11 al 14 novembre 2021, nella stessa sede del Pinball Asylum, in Florida, negli Stati Uniti. Mentre non verrà disputato, stavolta, il Mondiale femminile.

IL RANKING A DISTANZA - Nel frattempo le competizioni continuano ad andare avanti – seppure a disstanza - con l’Ifpa Challenge Rankings (Icr), con dicembre che rappresenta l'ultimo mese di qualificazione. Ifpa invita quindi tutti i giocatori a iscriversi per mantenere il proprio spirito competitio e l'allenamento, con un montepremi in palio che ha già superato i 700 dollari e altri premi disponibili. I dettagli sull’ICR sono disponibili qui.

“Anche se il futuro è ancora incerto – scrive Ifpa nella sua nota di aggiornamento - siamo fiduciosi che il flipper competitivo sanzionato tornerà e insieme possiamo portarlo a nuovi livelli. Nel frattempo, restate a casa, al sicuro, lavatevi le mani e indossate una mascherina”.

 

Share