Logo

Flipper: obiettivo raggiunto per la raccolta fondi di Tim Arnold

Lunga vita al flipper, anche a Las Vegas: insieme alla Pinball Hall of fame che può avere un nuovo futuro grazie alla campagna di successo.

La Pinball Hall of Fame di Las Vegas ha raggiunto il suo obiettivo di raccolta fondi grazie alla super-donazione di un anonimo benefettore che ha destinato alla campagna di crowdfounding ben 79mila dollari. Facendo scattare in alto l'asticella e permettendo al promotore Tim Arnold di centrate l'obiettivo. La raccolta fondi era stata avviata, come anticipato, per coprire la perdita di reddito imprevista dovuta alla pandemia da Covid-19 che ha compromesso significativamente lo sviluppo del progetto. Le spese per la costruzione di una nuova sede non avevano previsto un tale calo delle entrate dell'attuale locations, da cui si sarebbe dovuto attingere per finanziare i lavori. Ma ora, lo spettacolo del flipper può continuare, anche nella Sin City, e in maniera ancora più importante grazie alla futura nuova sede. Sebbene l'obiettivo di 200mila sia stato raggiunto, la campagna rimane però ancora attiva poiché potrebbero esserci ancora alcune spese impreviste che dovranno essere coperte. Quindi, chi non ha ancora donato, può ancora farlo, a questo indirizzo.

© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.