Log in

La call di Stern Pinball: 'Mostrateci la vostra vita e la passione per il flipper!'

  • Scritto da Gt

Stern Pinball ha lanciato una call per tutti gli appassionati di flipper di tutte le età e di tutti i generi per gli Shupi. 

Stern Pinball ha lanciato una call per tutti gli appassionati di flipper di tutte le età e di tutti i generi! La prima azienda produttrice del mitico gioco sta portando avanti gli Stern Heads-Up Pinball Invitationals (Shupi), stanno cercando il migliore e il più brillante per partecipare al suo show e ha esteso questa opportunità alla base di giocatori Ifpa. E si attendono i video da caricare per partecipare agli eventi Shupi. 

 

Come funziona? Va inviato un contenuto video di 3-5 minuti. Non c'è bisogno di fare produzioni pazzesche con musica e altri effetti speciali, Stern sta cercando di far emergere la straordinaria personalità che emerge da filmati grezzi.

All'inizio del nastro va tenuto un pezzo di carta che può essere facilmente letto attraverso la telecamera con le seguenti informazioni: il nome del player, l’età, la città, l’indirizzo email e il numero di telefono. E’ preferibile stampare un foglio di carta con queste informazioni digitate in caratteri grandi oltre a riprodurre le stesse informazioni ad alta voce. E’ infatti fondamentale essere reperibili a qualsiasi contatto altrimenti Stern non potrà invitare i protagonisti selezionati per gli eventi. 

“Mostrateci la vostra vita! Mostrateci le vostre macchine! Cosa significa per voi il flipper? Come fa parte della vostra vita? Come ha influenzato la vostra vita? Cosa pensa la vostra famiglia, i vostri cari, gli amici e i colleghi del vostro stile di vita da flipper? Perché pensate che dovreste essere in questo spettacolo?”, i messaggi di Stern che lancia il suo talent particolare dedicato ai flipper. 
 
Parteciperanno I top del ranking dell’Ifpa? Il leader Raymond Davidson con 808 punti o il runner up Johannes Ostermeier o il terzo classificato Eric Stone? In nona piazza c’è sempre il nostro Daniele Acciari che dopo lo stop delle competizioni dovuto alla pandemia è sceso di qualche posizione ma è pur sempre davanti ad altri "big" come l’ex numero uno Cayle George e due volte Campione del Mondo della disciplina, ora in 11esima posizione, pur essendo dietro ad altri "top player" come Keith Elwin, oggi settimo nel ranking. Come noto, tuttavia, col Covid-19 le classifiche di tutte le competizioni sospese sono assai “bugiarde” e staremo quindi a vedere una volta riprese le attività.
Share