Log in

Flipper sportivo: Pedroni trionfa a Nemdeln, Baddaria terzo in Austria

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Due podi “azzurri” alla ripresa delle gare dopo il lockdown e per Roberto Pedroni è autentico triongo in Liechtenstein. 

 

Un ritorno alle competizioni coi fiocchi per Roberto Pedroni che alla prima uscita post-pandemia centra subito il successo aggiudicandosi il torneo dello scorso fine settimana disputato all'interno club "Flipper Flat" nella cittadina di Nendeln, in Liechtenstein. La stessa location dove si svolgerà a novembre il più importante "Liechtensteiner Pinball Open", per una sorta di "riscaldamento" eseguito da Pedroni e dagli altri player, che ha visto la partecipazione di circa 35 giocatori prevalentemente svizzeri.
Già primo dopo le qualificazioni col sistema "best game", ha poi superato nel tabellone a scontri diretti tutti i suoi avversari fino a sconfiggere in finale lo svizzero Robert Sutter.
Gli altri italiani presenti nella trasferta di flipper sportivo, come già documentato, erano Giorgio De Stefani, Francesco Sacco e Giampiero Pittelli. Per quella che è stata senz'altro una buona ripresa delle competizioni, in attesa di veder ripartire le sfide anche in Italia, dove a riaprire le danze dovrebbe essere proprio il gruppo del Milano Pinball Club, al quale aderiscono tutti e quattro i player che hanno partecipato alla gara in Liechtenstein.

baddaria austria 678

BADDARIA BRILLA IN AUSTRIA - Ma non è stato l'unico torneo di flipper sportivo che si è disputato nel week end del 18-19 settembre e alla presenza di giocatori italiani. Anzi, a dire il vero, il torneo più importante è quello che si è giocato a Ragnitz, in Austria, ovvero il celebre Austrian Pinball Open, al quale hanno partecipato altri quattro giocatori del nostro paese: Daniele Acciari, Flavio Baddaria, Wolfgang Haid e Mattia Kralji. E nonostante il trionfo nel "Warm-Up" del solito Acciari, a finire in testa a tutti gli italiani è stato invece Baddaria (nella foto, in altro, durante la premiazione), che ha ottenuto un ottimo terzo posto nel "Main Tournament", dietro al padrone di casa Markus Stix, principale giocatore del paese e autentico mattatore del torneo, che si è aggiudicato anche il "Side Tournament", mettendo a segno una doppietta. Mentre Baddaria nel torneo collaterale si è accontentato di un quarto posto, comunque più che incoraggiante. Tenendo anche conto che in Austria erano presenti alcuni grandi giocatori del ranking europeo e internazionale.

Share