Log in

Vince 20mila dollari e li dona all'orfanotrofio, la storia di Cage

  • Scritto da Redazione

La sua ultima volta al casinò negli anni '90 alle Bahamas, la sua vincita andò in beneficenza: da allora Nicolas Cage ha chiuso col gioco d'azzardo, il racconto a Manson.

"E successo circa 30 anni fa, ero alle Bahamas, sentivo di avere la sorte totalmente dalla mia parte, ero convinto che nulla sarebbe andato storto, sono entrato in un casinò con 200 dollari e e in meno di mezz'ora erano divetati 20 mila. Ero nel vortice della roulette e non perdevo un colpo. Anche la signora che faceva girare la ruota era rimasta stupefatta. Quella fu la mia ultima esperienza col gioco d'azzardo. Uscii, mi recai in un vicino orfanotrofio e consegnai l'intera somma alla direttrice della struttura".

Questo il racconto dell'attore, produttore e doppiatore californiano Nicolas Cage che ha scelto di mettersi a nudo in un’intervista rilasciata al suo amico Marilyn Manson, uno degli artisti più sorprendenti e dissacranti del panorama rock internazionale.

"Consegnato il denaro - ha detto Cage a Manson - sono andato via dall’isola e ho scelto di non giocare più d’azzardo. Se lo avessi fatto, avrei rovinato l’importanza di un momento così solenne”.

Share