Log in

Azzurra D'Arpa, da ispettore di casinò alla cucina di Masterchef con un 'three of a kind'

  • Scritto da Cesare Antonini

Azzurra D'Arpa, la 37enne ispettore di casinò, in corsa nell'edizione 10 del cooking show di Sky per il titolo di Masterchef d'Italia. 

Nell’ultima puntata ha chiamato un piatto “three of a kind”, tris per chi non è abituato a giocare al casinò o non conosce la terminologia dei punti di poker in inglese. Si è presentata come ispettore di casinò, una donna di 37 anni che ama il suo lavoro e che gira il mondo sulle navi da crociera incrociando, come si vede dal suo Instagram, cucine e influenze culinarie di tutto il mondo. Azzurra D’Arpa è una delle 20 concorrenti di Masterchef 10 in lotta per il titolo di Masterchef d’Italia.

Come detto Azzurra ha 37 anni ed è un ispettore di casinò. Più nel dettaglio, l’aspirante vincitrice di Masterchef che dovrà fare i conti con una giuria composta dai soliti Antonino Cannavacciuolo, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli è supervisore di casinò a bordo delle navi da crociera. In una foto, infatti è ritratta con la divisa della Msc crociere dove lavora da tanti anni.

Ha iniziato a lavorare prestissimo e sempre molto giovane si è imbarcata sulle grandi navi dove sono presenti bellissime sale da gioco che sfruttano le acque internazionali dove è possibile aprire table games, roulette, black jack, tavoli da poker e slot a poche miglia dalle coste. Un suo grande vantaggio sono proprio i numerosi viaggi di lavoro, portano ad Azzurra la ricerca di diversi sapori e abbinamenti e che una volta attraccata a casa, cerca di ricrearli e farli assaggiare ai suoi cari.

Azzurra sperimenta tantissimo mixando differenti realtà gastronomiche: per lei la cucina non è una sola, è il mondo intero. Il suo Instagram, molto prima di entrare nella cucina di Masterchef, è pieno zeppo di piatti assaggiati nelle tappe che la nave in cui lavora fa durante tutto l’anno. Un bel background da mettere a disposizione nelle sfide che i giudici porranno di fronte ad Azzurra che, finora, ha superato con brillantezza. 
La D’Arpa si è candidata a MasterChef con una video ricetta e, come risposta, ha ottenuto la chiamata di Chef Giorgio Locatelli che l’ha invitata a Milano. Ai Live Cooking Azzurra era emozionantissima, le mani tremavano come non è mai successo prima, ma i suoi gyoza hanno conquistato i palati dei tre giudici di MasterChef.
A breve la gara si farà dura e la conoscenza dell’azzardo unita alla freddezza del suo ruolo saranno due armi importantissime per esaltare la sua passione per la cucina. 
Share