Log in

Justin Bieber schierato al poker cash game a Londra tra un concerto e l'altro

  • Scritto da Cesare Antonini

Justin Bieber sempre più appassionato di poker avvistato all'Empire Casino di Londra tra un concerto e l'altro del suo tour. 

Dalle caramelle su Instagram era già passato ad una partita al Morongo Casino in California. Stavolta è stato 'paparazzato' (ma queste foto le fa girare probabilmente lui) all'Empire Casino di Londra: Justin Bieber nella notte tra domenica e lunedì si trovava in Leicester Square impegnato ad un tavolo di texas hold'em poker. Berretto grigio, felpa con cappuccio marrone e jeans strappati Justin era proprio 'into the game'. Difficile capire cosa stesse giocando. Nella foto è nel colpo, ha puntato con le hole cards davanti a lui e sembra piuttosto short. Forse cash game: "Justin giocava con la clientela normale e il buy in medio era di 200 sterline ma non so quanto abbia vinto o perso. Era molto tranquillo ed era molto riflessivo, pensava molto tra se e se", ha detto un 26enne poker player di Londra al Daily Mail. Forse un cash tra amici, un 1/2 o 1/3 dove entrare con un centinaio di big blinds proprio spendendo 200 o 300 sterline. L'average buy in sembra indicare questo gioco.


Certo per Justin cosa sono due o tre poste all'1/2? In questo momento pare che alloggi a Londra in un mega palazzo che ha affittato completamente: 15 camere da letto da 108mila sterline al mese, quasi 1,3 milioni di pound all'anno mentre si trova nel Regno Unito per il suo Purpose Tour.
Il poker come svago e relax tra le date dei suoi live dell'O2 Arena di venerdì e sabato mentre lunedì stava suonando alla Birmingham's Barclaycard Arena. Finito il concerto doccia e via all'Empire Casino.
Visto l'ingente affitto pagato per un anno tutto lascia pensare che Bieber si dividerà tra Los Angeles e questa nuova residenza londinese. Insomma chi vuole incontrarlo può schierarsi al cash game dell'Empire. Magari è un 'pollo' bello e buono anche se scontrarsi col suo bankroll deve essere piuttosto proibitivo.
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.