Log in

Il Barcellona entra nel mondo dell'entertainment

  • Scritto da Mc

Parques Reunidos e FC Barcelona hanno raggiunto un accordo per sviluppare cinque centri di intrattenimento in cinque anni.

L'operatore del parco divertimenti Parques Reunidos e l'FC Barcelona hanno raggiunto un accordo per sviluppare cinque centri di intrattenimento al coperto a tema nei prossimi cinque anni.
Questi centri di intrattenimento saranno dedicati al club, esplorando i suoi valori, i giocatori e i momenti storici, occupando una superficie media di 5.000 mq.

Oltre all'FC Barcelona ​​il gruppo ha raggiunto accordi simili con marchi come Discovery, Lionsgate e Nickelodeon e ha sviluppato un marchio originale, Atlantis Aquarium.
Fernando Eiroa, ceo di Parques Reunidos, ha dichiarato: "Questa partnership rappresenta un'importante pietra miliare nella strategia di crescita di Parques Reunidos. La nostra azienda è costantemente alla ricerca di opportunità per espandersi e offrire esperienze indimenticabili per tutta la famiglia.

"Attraverso questi nuovi centri Parques Reunidos sarà la prima azienda a offrire un'esperienza di intrattenimento e sport innovativa ed elettrizzante per tutti gli appassionati di calcio in Asia, Stati Uniti ed Europa in collaborazione con una delle migliori squadre di calcio del mondo."
Per cominciare cinque delle attrazioni saranno costruite nelle regioni popolari per il club, con la prima apertura prevista negli Stati Uniti e in Asia nel 2020.
"L'accordo con Parques Reunidos ci aiuterà a proiettare la nostra immagine in territori strategici offrendo ai nostri sostenitori un'esperienza Barça al 100% e, allo stesso tempo, generando una grande fonte di reddito", ha affermato il vicepresidente del club Manel Arroyo.
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.