Log in

Flipper sportivo: scosse al ranking alla vigilia della settimana mondiale

  • Scritto da Vincenzo Giacometti

Resistono i due player italiani Acciari e Pedroni che rimangono nella "top 25" internazionale alla vigilia della settimana mondiale.

 

Mentre ad Assago, alle porte di Milano, fervono i preparativi in vista del Mondiale 2019 di flipper sportivo, i giocatori italiani resistono rimanendo nei piani alti della classifica internazionale, con l'obiettivo di poterla scalare ulteriormente grazie all'ottimo bottino di punti messo a disposizione dalla manifestazione e, in particolare, anche dagli eventi collaterali che introducono la Coppa del Mondo Ifpa 16 (in programma dal 7 al 9 giugno).
Daniele Acciari - tra i grandi favoriti per la corsa al titolo iridato che nel suo caso sarebbe addirittura il quinto - rimane stabile al terzo posto, l'altro italiano Roberto Pedroni scivola in posizione 24, rimanendo così nella "top 25" mondiale, e con tanto voglia di salire molto più in alto.

ranking giu2019

Le occasioni per i nostri giocatori non mancano di certo. Anzi. Già nel fine settimana che precede il mondiale, l'1 e 2 giugno, lo showroom di Double Pinball ospita i primi due tornei "Pre-Ifpa16", proponendo il Double Weekend Challenge, in versione "main" e "classic". Una competizione che mette in palio importanti punti per il ranking, rappresentando un'occasione per i nostri giocatori e non solo per i due nazionali "azzurri". Nei giorni successivi, inoltre, ci saranno altri due tornei in programma lunedì 3 e mercoledì 5, sempre nella sede di Double Pinball, per un antipasto di flipper sportivo prima della scorpacciata del Mondiale e, prima ancora, della Coppa Intercontinentale, in programma nella serata di giovedì 6 giugno.
 

GLI ALTRI ITALIANI - La settimana mondiale di Assago, come detto, non sarà un'occasione soltanto per i nazionali azzurri, tra i quali rientra anche la new entry Danny Iuliano il quale si è unito alla Nazionale italiana grazie al piazzamento ottenuto all'European Championship Series. Oltre a presentarsi una ghiotta opportunità per lui, oggi in undicesima posizione nel ranking italiano (consultabile qui) ma con tanta voglia di crescere, anche gli altri giocatori della Penisola potranno beneficiare di questa lunga serie di tornei per migliorare il proprio posizionamento. Ad oggi la classifica tricolore vede sempre stabili nelle prime posizioni: Acciari e Pedroni, seguiti, nell'ordine, da Flavio Baddaria, Cesare d'Atri, Fabio Francescato e Giorgio De Stefani. Quindi in settima posizione: Gabriele Tedeschi, in ottava Wolfgang Haid, in nona Daniele Baldan e in decina Giuseppe Violante. Ma gli equilibri sono destinati a cambaire, già dalla prossima settimana.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.