Logo

Prete denunciato in provincia di Trapani: usava le offerte per giocare

prete-2Erano totalmente ignari i parrocchiani di Marsala (Trapani) di che fine facessero in realtà i soldi consegnati al parroco Don Vito Caradonna, il quale li giocava tutti al Gratta e Vinci. Diceva che gli servivano per la chiesa "e per gli angeli", mentre in realtà se li giocava.
Approfittando, poi, delle ridotte capacità mentali di un uomo il prete era riuscito a farsi consegnare, in più soluzioni, tutti i suoi risparmi, circa 70 mila euro, con la promessa di restituirglieli.
Per don Vito è scattata una denuncia per circonvenzione di incapace. Nei suoi confronti il gip del locale tribunale Francesco Parrinello ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Marsala.
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.