Log in

Altro che Robin Hood, i fondi per il castello di Nottingham dalla lotteria!

  • Scritto da Cesare Antonini

Una raccolta fondi dalla lotteria nazionale UK per ristrutturare il castello di Nottingham e riportarlo al centro delle attrazioni della città inglese. 

Nottingham - Una lotteria per la ristrutturazione del castello di Nottingham. La raccolta va avanti come Gioconewsplayer.it ha potuto verificare, e una parte del lavoro potrebbe iniziare presto.
Il tutto, comunque, è partito a novembre 2016 con una simpatica cerimonia che ha visto arrivare un messaggero che ha portato la notizia consegnata poi da Robin Hood in persona: il comune di Nottingham ha annunciato una sovvenzione di ben v per finanziare il Nottingham Castle Transformation Project. Un intervento destinato a rivisitare completamente una struttura antica che ha subito tantissime trasformazioni negli anni. Una storia millenaria per un castello che nel 1670 subì una trasformazione radicale sui resti del vecchio castello medievale da parte di William Henry Cavendish, il primo duca di Newcastle che costruì l'attuale dimora ducale.


Cllr Dave Trimble, Portfolio Holder for Leisure and Culture dice: "Siamo felici che Heritage Lottery Fund abbia approvato i fondi di finanziamento così da poter continuare con le fasi del progetto che è significativo per la nostra città, per il turismo, per l'economia e per i cittadini di Nottingham che saranno orgogliosi dei lavori di rivalutazione!".
Ted Cantle, presidente del Nottingham Castle Trust commenta che "questa è una grande novità e aumenterà la fiducia per la raccolta dei soldi per il progetto. Siamo arrivati al 50 percento del nostro obiettivo e ora lo raggiungeremo grazie ad un mix di trust, fondazioni, donazione singole e di aziende nazionali e locali".
Jonathan Platt, capo dell'Hfl East Midlands assicura che "ci sono tante altre storie meravigliose che fanno parte della storia del castello e che vanno raccontate oltre a quella leggendaria di Robin Hood. Con l'aiuto dei giocatori della Lotteria Nazionale questo edificio storico tornerà un punto focale per Nottingham".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.