Log in

Rivoluzione 'VinciCasa', giocata minima scende e al '5' premi più ricchi

  • Scritto da Redazione

Modificato il regolamento del consorso VinciCasa: scende la giocata minima e cresce il montepremi destinato al "5".

Il consorso VinciCasa rinnova il suo look, così da adeguarsi "alla domanda dei giocatori" e avere un maggior appeal che "salvaguardi anche le entrate erariali". L'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha dunque pubblicato le modifiche al regolamento vigente, che riguardano l'articolo 9, quello sul costo del gioco e la determinazione del montepremi.

Tre le principali novità, la giocata minima passa da 5 a 2 euro, mentre la vincita per i punti “5” corrisposta in denaro passa dal 20 percento al 40 percento dell’importo. 

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.