Logo

Vince 53mila euro al SuperEnalotto e non ha ancora ritirato il premio

Mancano 18 giorni per riscuotere la vincita al SuperEnalotto di un giocatore di Alpignano, in provincia di Torino che non si è ancora presentato per ricevere il premio.

Mancano solo 18 giorni per riscuotere la vincita da oltre 53mila euro! Secondo le rilevazioni dell’Ufficio Premi di Sisal, il vincitore di Alpignano (TO) non si è ancora presentato per la riscossione del premio realizzato presso il punto vendita Sisal “Tabaccheria RV N 5” situato in Via Val Della Torre, 84/B nel concorso n.61 di martedì 23 maggio 2017.

Alpignano è un comune che dista circa 14 km da Torino e la domanda sorge spontanea: il vincitore sarà stato un abitante del posto, un torinese di passaggio o un parente in visita, se non addirittura un turista?

Difficile dirlo perché le occasioni per giocare una schedina al SuperEnalotto possono essere infinite: c’è chi gioca ad ogni concorso o chi lo fa solo quando è ispirato.
Comunque siano andate le cose, quella persona ha vinto ben 53.517,13 euro e forse non lo sa. Vale certamente la pena fare uno sforzo di memoria e non perdere l’occasione di riscuotere un premio che certo potrebbe contribuire a far pensare un po’ più serenamente al futuro e, perché no, magari a far pensare a una vacanza da sogno per settembre, nel periodo migliore dell’estate.
Sisal ricorda che il fortunato possessore della ricevuta di gioco vincente ha ancora 18 giorni per riscuotere il premio.
I termini per la riscossione degli oltre 53mila euro legati alla vincita di Alpignano (TO) - 90 giorni dal giorno successivo alla pubblicazione del bollettino - scadranno lunedì 21 agosto.
 
© Copyright 2017 GiocoNews.it powered by GNMedia s.r.l. P.iva 01419700552. Tutti i diritti riservati.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.