Log in

VinciCasa, fine settimana senza '5' ma pioggia di '4'

  • Scritto da Redazione

Nessun '5' al VinciCasa di sabato 19 e domenica 20 gennaio ma in 41 centrano il '4'.

Nessun giocatore ha centrato il "5" al concorso VinciCasa di sabato 19 e domenica 20 gennaio. Il concorso Sisal mette in palio 500mila euro, di cui 200mila erogati subito, con una giocata di 2 euro.

VinciCasa di sabato 19 gennaio ha visto 13 giocatori centrare il "4" e vincere 265,20 euro a testa. La combinazione vincente è 12 13 17 26 30 con un montepremi di concorso di 84.086,60 euro.

VinciCasa di domenica 20 gennaio ha visto 28 giocatori centrare il "4" e vincere 55,61 euro. La combinazione vincente è 1 3 5 9 13 con un montepremi di concorso di 37.975,60 euro.

 

GLI ACQUARIO BACIATI DALLA FORTUNA A WIN FOR LIFE - La storia di Win for Life del Gruppo Sisal è una storia ricca di successi, dove il successo più grande è stato proprio quello di aver reso felici 450 persone, insieme alle loro famiglie, ai loro figli e, spesso, anche ai figli dei loro figli.
Un pezzo alla volta, mese dopo mese, per 20 anni.
Una rendita per far felici uomini, donne, anziani, giovani, casalinghe, operai, imprenditori, imbianchini, maestre, nonni o, semplicemente, persone che hanno creduto in una vita migliore e che, con Sisal grazie a Win for Life, ce l’hanno fatta!
Sotto il segno dell’Acquario, la fortuna ha scelto le sue date.
E chissà se anche i giocatori avranno festeggiato nel giorno del loro compleanno oppure è stato un caso, magari come la scelta dei numeri, annotati sul margine di un foglietto oppure scelti sulla base di numeri importanti nella vita di ognuno di noi. Chissà.
  • 21/01             Umbria, Lazio

  • 23/01             Sardegna

  • 24/01             Veneto, Lazio

  • 25/01             Marche

  • 26/01             Toscana, Lombardia

  • 27/01             Lazio

  • 31/01             Piemonte, Trentino

  • 01/02             Piemonte

  • 05/02             Lombardia

  • 07/02             Piemonte, Friuli Venezia Giulia

  • 08/02             Trentino, Lazio

  • 09/02             Veneto, Lazio, Puglia

  • 12/02             Lazio

  • 13/02             Veneto

  • 15/02             Lombardia

  • 16/02             Lombardia, Campania, Veneto, Sicilia

  • 18/02             Lombardia

  • 19/02             Piemonte, Calabria, Emilia Romagna

 
LA VINCITA NEL 2014 - È accaduto a Cinisello Balsamo (MI) il 18 febbraio 2014… con una schedina da soli € 1,00.
“Sono una casalinga e finalmente utilizzerò la vincita come la pensione di un “vero” lavoratore”
Essere casalinga, nella percezione comune, significa “quasi” come non lavorare.
Errore, naturalmente, soprattutto se si pensa alle mille incombenze quotidiane di una casalinga.
Preparare la colazione, portare i figli a scuola, fare la spesa, inscenare un buon pranzetto per il marito e i figli e un nuovo menu alla sera. E poi, ancora, andare in palestra, accompagnare la suocera dall’amica, fino cambiare la gomma della bici, lavare i piatti, stendere la biancheria… e rassettare la cantina! Un lavoro che richiede un rigido rituale, tanta pazienza e nessuna sosta. Eppure, è un lavoro che spesso non viene riconosciuto come tale….
È questo il caso di Ginevra, casalinga sulla quarantina, una donna solare ed espansiva con una grande dedizione per la famiglia. Tutte le mattine accompagna i figli nella vicina stazione di Sesto San Giovanni per poi tornare a casa ad occuparsi delle infinite faccende che il lavoro di casalinga comporta.
“Si ha sempre la sensazione di non fare nulla perché non porti i soldi a casa e hai sempre e solo il timore di non meritarti neppure di spenderli per la famiglia, figuriamoci per se stessi”.
Ginevra con il soldi della rendita Win for Life estinguerà il mutuo della casa, aiuterà i figli e, cosa più importante per lei, utilizzerà la rendita come fosse una pensione!
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.