Log in

Lotteria Italia, in vendita i biglietti 2019

  • Scritto da Redazione

La manifestazione è abbinata alla trasmissione Rai 'I soliti ignoti' e i biglietti potranno essere acquistati da domani 12 settembre fino al 6 gennaio 2020.

La lotteria nazionale Italia, manifestazione 2019, collegata alla trasmissione televisiva della Rai, Radiotelevisione italiana denominata “Soliti Ignoti – Il ritorno”, segna il suo inizio da domani giovedì 12 settembre e si concluderà il 6 gennaio 2020.

Il prezzo di vendita al pubblico di un biglietto è di euro 5 euro. “I biglietti – si legge nel decreto dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli - saranno realizzati in base alle seguenti modalità: produzione di 20 serie di biglietti cartacei da 500mila unità ciascuna contraddistinte con le lettere A B C D E F G I L M N O P Q R S T U V Z.
 
Se nel corso della manifestazione - si legge ancora nel decreto - sulla base dell'andamento delle vendite se ne ravvisa la necessità, verranno emesse ulteriori serie; generazione di due serie di biglietti digitali da 500mila unità ciascuna, identificate con le lettere AA e AB, da vendere esclusivamente online attraverso i siti web dei punti vendita a distanza autorizzati già concessionari del gioco a distanza dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, di seguito denominati punti vendita a distanza.
 
Sarà immessa alla vendita una serie alla volta con possibilità di introdurre l’ulteriore serie in caso di esaurimento di quella già in vendita.
 
Ai biglietti cartacei è allegato un tagliando che, separato da apposita fincatura e non vendibile separatamente, consente la partecipazione all’attribuzione di premi giornalieri.
 
Sullo stesso è presente un’area ricoperta da speciale vernice asportabile mediante raschiatura, contraddistinta dalla scritta 'Gratta qui'.
 
Nell’area si trova un codice di 10 cifre, che dovrà essere utilizzato per la partecipazione all’assegnazione dei premi di cui al successivo articolo 10, comunicati nel corso della trasmissione televisiva 'Soliti Ignoti – Il ritorno'.
 
Lo stesso tagliando è riprodotto sul biglietto digitale dove nell’apposita area è visibile il codice di 10 cifre da utilizzare per la partecipazione all’assegnazione dei premi di cui al successivo articolo 10 citato nel comma precedente.
 
Con il medesimo biglietto della Lotteria nazionale Italia si concorre, pertanto, oltre che all'assegnazione dei premi, anche all'assegnazione dei premi giornalieri.
 
I codici estratti vincenti i premi non partecipano alle successive estrazioni per l’assegnazione di detti premi.
 
È possibile acquistare i biglietti digitali della lotteria nazionale Italia 2019, a decorrere dal 1 ottobre 2019 e fino al 2 gennaio 2020, attraverso l’apposita area dedicata presente sul sito, www.lotteria-italia.it, reso disponibile dall’affidatario del servizio, nella quale è riportato il collegamento ai siti web dei punti vendita a distanza autorizzati alla vendita dei biglietti digitali della lotteria Italia 2019, oppure nell’area a ciò dedicata sui siti web dei citati punti vendita a distanza.
 
Per l’acquisto on line del biglietto digitale - continua ancora Adm - è necessario essere possessori di conto gioco presso uno dei punti vendita a distanza autorizzati. L’accesso alla pagina del sito www.lotteria-italia.it avviene mediante connessione on line ovvero mediante connessione da mobile".

"La distribuzione dei biglietti - spiega ancora Adm - nella versione cartacea della lotteria nazionale Italia ai punti vendita fisici è effettuata dall’affidatario del servizio fino alle ore 14 del 20 dicembre 2019. La distribuzione è effettuata, altresì, per il tramite di distributori locali anche successivamente a tale data. L’Agenzia delle dogane e dei monopoli può fissare altra data al fine di assicurare la presenza dei biglietti nella rete di vendita. La vendita al pubblico può essere effettuata fino alle ore 21 del giorno 6 gennaio 2020.
 
La somma ricavata dalla vendita dei biglietti è ripartita dal Comitato per l’espletamento delle operazioni relative alle lotterie ad estrazione differita ai sensi dell'articolo 17 del decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n. 1677 e successive modificazioni e del decreto direttoriale 30 novembre 2012.
 
La massa premi per l’estrazione finale della lotteria può essere ripartita in più categorie. I premi di prima categoria sono stabiliti nel numero di cinque; il primo premio della prima categoria è di euro 5 milioni. L’importo degli altri premi di prima categoria, nonché il numero e l'importo degli altri eventuali premi delle altre categorie, saranno determinati dal Comitato dopo l'accertamento del ricavato della vendita dei biglietti".
 
 
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.