Log in

Il SuperEnalotto compie 22 anni

  • Scritto da Redazione

Si chiude l’anno record della storia del gioco: SuperEnalotto, il gioco degli italiani del Gruppo Sisal, compie 22 anni.

Il 3 dicembre 2019 SuperEnalotto compie 22 anni. Il 3 dicembre 1997, infatti, è la data di nascita del gioco del “Grande Jackpot”.

SuperEnalotto, il gioco a totalizzatore nazionale del Gruppo Sisal, ha davvero rivoluzionato il mondo dei giochi, facendo sognare gli italiani con i suoi Jackpot stellari, e ha all’attivo una storia ricca di persone, vincite, sogni, successi e soprattutto di numeri.
 
E poi ci sono i numeri di SuperEnalotto (dati aggiornati al 28/11/2019): da 1 a 90 per provare a centrare la sestina, e poi oltre 5 miliardi di euro (gli euro vinti complessivamente con tutte le vincite di prima e seconda categoria “6” e “5+1”; oltre 3mila estrazioni in 22 anni, 122 le vincite milionarie del grande Jackpot con punti 6 e 678 le vincite con punti 5+1.
 
Grandissimo il Jackpot record del 13 agosto 2019, il più grande della storia dei 22 anni del SuperEnalotto.
 
Oltre 209 milioni di euro vinti a Lodi con una schedina di soli 2 euro.
 
SuperEnalotto è il gioco che ha cambiato il modo di sognare degli italiani, catalizzando l’attenzione e rendendolo il gioco più conosciuto e amato d’Italia, in grado di unire il mito della grande vincita alle tante categorie di premi minori.
 
Una passione caratterizzata da una dimensione collettiva e sociale, ancora più forte da quando sono state introdotte le vincite immediate da 25 euro e la possibilità di vincere un premio centrando anche solo 2 numeri.
 
La classifica delle Regioni più fortunate baciate dal Jackpot:
 
122 vincite con punti 6 distribuite in Italia, dalla Capitale fino ai comuni con soli 10 mila abitanti.
 
Ben 16 le regioni ad oggi baciate dalla fortuna:
 
1° posto: Campania con ben 19 Jackpot
2° posto: Lazio con 16 Jackpot
3° posto: Emilia Romagna con 13 Jackpot
4° posto: Puglia con 10 Jackpot
5° posto pari-merito: Toscana e Veneto con 9 Jackpot per regione
6° posto pari-merito: Piemonte, Sicilia e Lombardia con 7 Jackpot ciascuno
7° posto pari-merito: Calabria e Sardegna con 6 Jackpot per regione
8° posto pari-merito: Abruzzo e Friuli Venezia Giulia con 3 Jackpot ciascuno
9° posto: Umbria con 2 Jackpot
10° posto pari-merito: Basilicata e Marche con 1 Jackpot a testa.
 
Inoltre, sono 3 Jackpot assegnati con la Bacheca dei Sistemi.

L’iniziativa speciale, “Natale 100x100” di SuperEnalotto, pensata per il mese di dicembre, arriva nel momento perfetto quindi per celebrare questo anniversario e festeggiare 22 anni di gioco.
 
Nel concorso n. 153 di sabato 21 dicembre 2019 saranno assegnati infatti ben 100 premi garantiti da 100mila euro.
 
100 premi certi che si affiancano alla possibilità di vincere il Jackpot milionario del SuperEnalotto: due buone ragioni quindi per sorridere e prepararsi a festeggiare le festività del Natale.
 
La meccanica dell’iniziativa prevede infatti che, dal 17 novembre e fino al 21 dicembre, tutti coloro che acquistano una giocata SuperEnalotto con SuperStar valida per il concorso del 21 dicembre, parteciperanno all’estrazione dei 100 superpremi garantiti da 100mila euro.
 
SUPERENALOTTO VERSO LE FESTE - Come si consueto, in occasione delle festività natalizie, le estrazioni di SuperEnalotto subiranno alcune modifiche.

L’estrazione del concorso SuperEnalotto n. 154 di martedì 24 dicembre è anticipata a lunedì 23 dicembre 2019.
L’estrazione del concorso SuperEnalotto n. 155 di giovedì 26 dicembre è anticipata a martedì 24 dicembre 2019. La chiusura di questo concorso è prevista per le ore 18.00.
La chiusura del concorso SuperEnalotto n. 157 di martedì 31 dicembre è prevista per le ore 18.00.
Per non perdere l’appuntamento con la fortuna, i giocatori possono partecipare a tutti i concorsi con la giocata in abbonamento.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.