Log in

Vincesi una casa al giorno, a un guardiano la vincita di Riva del Garda

  • Scritto da Redazione

Incassata la bella vincita a Vincesi una casa da gioco del 29 gennaio: si tratta di un guardiano di Riva del Garda.

 

Si è presentato oggi 12 febbraio negli uffici Sisal di Milano, accompagnato dalla donna che ama, uno dei 7 fortunati vincitori che nella settimana dal 27 gennaio al 2 febbraio scorso, hanno vinto una casa da 500.000 euro grazie all’iniziativa speciale di VinciCasa “Vincesi una Casa al giorno”.

È grazie a una giocata effettuata presso il punto vendita Sisal Tabaccheria Fortuna, situato in via dei Tigli, 36 a Riva del Garda (TN) che il vincitore si è aggiudicato una casa dall’estrazione straordinaria del concorso n.29 del 29 gennaio di VinciCasa.

Il premio, costituito da 500.000 euro, sarà così ripartito: 200.000 euro corrisposti subito, in denaro, che il vincitore potrà utilizzare come preferisce, senza alcun vincolo; la restante parte dedicata all’acquisto di uno o più immobili sul territorio italiano.

Daniel, nome scelto dal vincitore, è un uomo semplice nato in Romania che da oltre 12 anni vive in Italia, alla ricerca di un luogo per vivere una vita migliore. È proprio a Riva del Garda Daniel che ha trovato la serenità che cercava.
Un uomo che si è adattato a tante situazioni e che con orgoglio ora lavora come guardiano di alberghi, un lavoro duro e pieno di sacrifici ma anche tante soddisfazioni. Come quella di poter garantire una vita serena al figlio, con qualche rinuncia ma senza fargli mancare nulla, soprattutto il suo affetto.
Daniel non ha mai avuto una casa sua né sarebbe mai stato possibile per lui acquistarla. Per lui avere una casa in Italia non significa solo realizzare un sogno ma anche rompere quel triste filo con il suo passato, tanto bello quanto faticoso e un modo per confermare che finalmente può davvero restare in quella che oggi chiama la sua terra, l’Italia.
Daniel, infatti, poco più che trentenne, ha tanti progetti per il suo futuro, primi fra tutti vivere appieno la sua storia d’amore con l’attuale compagna.
Con le lacrime agli occhi ma con la dignità di un uomo duro che sembra non aver mai dato sfogo alle sue fragilità, Daniel racconta il giorno della vincita come un giorno memorabile, di cui andare entusiasta, fiero della sua vita e delle scelte che ha sempre fatto.

Una voglia di rivalsa che spinge l’uomo a giocare due combinazioni per dare una doppia chance alla fortuna.
La mattina successiva alla giocata, appeno rientrato dal turno notturno in cui aveva passato tutto il tempo a fantasticare, Daniel controlla con l’App le ricevute di gioco e da lì la scoperta di aver vinto una casa dal 500.000€! Una notizia che l’ha lasciato senza fiato, ancor più quando ha condiviso la notizia con la sua compagna, incredula che in un attimo si fosse avverato il desiderio di una vita!

“Forse per la prima volta nella mia vita, ho scoperto che l’esilarante gioia della vincita non è fine a sé stessa ma è espressione della possibilità di realizzare progetti importanti per un uomo. La casa è il luogo dove nascono e crescono gli affetti. Un luogo sicuro ogni giorno, per sempre!”.

Il vincitore sa per certo che acquisterà la casa nella zona di Riva del Garda, dove lavora, dove vive con il figlio e dove vuole avere un futuro insieme alla sua compagna. E poi, con i 200mila euro in contanti, cambierà anche la sua vecchia auto.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.