Log in

Vincite e rimborsi, Adm: 'Le indicazioni per lotterie ed Eurojackpot'

  • Scritto da Francesca Mancosu

L'Agenzia delle dogane e dei monopoli sospende i termini di riscossione delle vincite alle lotterie e avvia rimborso delle giocate effettuate all'Eurojackpot per i concorsi annullati per Covid-19.


Dopo la circolare che ha specificato i giochi consentiti e vietati nelle tabaccherie per il contenimento della pandemia da Covid-19, l'Agenzia delle dogane e dei monopoli definisce con due comunicati la sospensione dei termini di riscossione delle vincite conseguite ai giochi numerici a quota fissa e di quelle a totalizzatore e il progressivo rimborso delle giocate effettuate all'Eurojackpot.


Adm rende noto che "in considerazione delle disposizioni contenute nei decreti del presidente del Consiglio dei ministri riguardanti le misure da adottare per il contenimento del contagio da Covid-19, sono sospesi i termini di riscossione delle vincite conseguite ai giochi numerici a quota fissa e di quelle a totalizzatore".

Inoltre, "a seguito delle disposizioni impartite dall’Agenzia con determinazione direttoriale del 24 marzo 2020, prot. n. 98435/RU, pubblicata sul sito Adm, con cui è stato disposto l’annullamento e il conseguente rimborso delle giocate effettuate al gioco numerico a totalizzatore Eurojackpot, relativamente ai prossimi concorsi per i quali è già stata effettuata la raccolta prima della sospensione disposta in data 21 marzo 2020, si comunica che la società concessionaria Sisal procederà progressivamente al rimborso delle giocate effettuate.
A decorrere dal 27 aprile, saranno rimborsate le giocate effettuate per i concorsi Eurojackpot nn. 13 e 14 rispettivamente del 27 marzo e del 3 aprile".

Share