Log in

Realtà virtuale, mercato da 44,7 miliardi di dollari entro il 2024

  • Scritto da Redazione

L'ultimo studio della società di ricerca MarketsAndMarkets sul futuro della realtà virtuale indica un valore di 44,7 miliardi di dollari entro il 2024 per il settore.

Dopo il boom dal valore di ben 7,9 miliardi di dollari registrato nel 2018, il "settore della realtà virtuale potrebbe continuare a crescere a un tasso annuo del 33,47 percento, fino ad arrivare al valore di 44,7 miliardi nel 2024".

A sostenerlo è uno studio realizzato dagli analisti di MarketsAndMarkets secondo i quali "alcuni fattori chiave come la penetrazione degli schermi nel settore del gioco e dell'intrattenimento, in aggiunta agli enormi investimenti compiuti nel mercato della realtà virtuale in questi anni, insieme al progresso della tecnologia e alla crescente digitalizzazione, nonché la disponibilità di dispositivi di realtà virtuale a prezzi accessibili, spingeranno il mercato della realtà virtuale in maniera più che significativa in questo periodo”.
 
Questo studio è ancor più ottimistico rispetto a quello condotto da Report Linker, all'inizio di quest'anno, che dava il valore della realtà virtuale a 38,7 miliardi di dollari americani nello stesso anno, con un tasso di crescita composto annuo del 41 percento in quel periodo.
 
"Il rapporto - spiega lo studio - esplora le tendenze, le opportunità e le previsioni nel mercato delle cuffie della realtà virtuale al 2024, concentrandosi sui vari tipi di cuffie.
 
Queste includono configurazioni indipendenti, abilitate per smartphone e Pc. Sono anche valutate per applicazioni, inclusi militari, istruzione, intrattenimento e media e da regioni specifiche, esplorando il Nord America, l'Europa, l'Asia Pacifico e il resto del mondo.
 
Questi dispositivi identificano le tendenze emergenti che hanno un impatto diretto sulla dinamica del settore delle cuffie da realtà virtuale e includono l'introduzione di cuffie da realtà virtuale attraenti, eleganti e convenienti e lo sviluppo di cuffie da realtà virtuale incorporate nell'intelligenza artificiale".
Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.