Log in

Gioco e filosofia, la Fundaciòn Codere sponsor del Festival a Castello di Corigliano d’Otranto

  • Scritto da Redazione

La Fundaciòn Codere sponsorizza il ‘Festival della Filosofia in Magna Grecia’, che quest’anno è alla sua ottava edizione, ideato e progettato dalla Presidente Giuseppina Russo e dalla Vicepresidente Iriana Marini e avrà luogo nella splendida cornice del Castello di Corigliano d’Otranto dal 14 al 20 ottobre. Si tratta di un’esperienza didattica e culturale, completamente dedicata agli adolescenti, che coinvolgerà duemila studenti liceali provenienti da tutta Italia.

LE ATTIVITA’ DEL FESTIVAL - Il festival propone molteplici attività in cui i ragazzi, attraverso l’indagine, il dialogo, il confronto e la dialettica, sviluppano il pensiero critico. L’ambito in cui interviene il FFMG è la scuola, istituzione in prima linea nello sviluppo di strategie preventive ed educative finalizzate alla riduzione dei comportamenti a rischio. Il tema dell’ottava edizione è la Mania declinato nella sua ambivalenza: Mania divina potenza intesa come forza creatrice e Mania - follia, intesa come devianza.

L’antropologa Annalisa Di Nuzzo e lo psichiatra Narciso Mostarda dialogheranno sulle dipendenze, ponendo l’attenzione sul gioco d’azzardo.

Si può consigliare di ‘giocare responsabilmente? Si può prevenire la diffusione della patologia del gioco d’azzardo?

Lo scopo di questa rappresentazione è quello di spostare il problema dal piano dei divieti a quello dell’educazione e del riconoscimento consapevole di quest’aspetto della natura umana per gestirlo e utilizzarlo come capacità a ‘scommettere su se stessi’, sul proprio valore.

In quest’ottica si inserisce l’intervento della Fundaciòn Codere all’interno delle attività del Festival, che può essere considerato un ‘ambito privilegiato’ per avviare un processo di promozione della persona e della salute, nell’ottica del gioco responsabile da sempre perseguito dal gruppo Codere.

Il dialogo filosofico avrà luogo martedì 15 ottobre e mercoledì 16 ottobre al Castello di Corigliano d’Otranto dalle ore 18.00 alle 19.00.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.