Log in

Mario Borella, 'La magia della luce e la forza del colore' al Casinò di Sanremo

  • Scritto da Redazione

Venerdì 3 agosto alle ore 18.00 nel foyer di Porta Teatro del Casinò di Sanremo inaugurazione della mostra di Mario Borella.

Dopo il successo dell’esposizione “Colori del Ponente e Costa Azzurra” il pittore Mario Borella si ripresenta con il suo mondo fatto di immagini dense di cromatismo e di amore per la natura. Venerdì 3 agosto, ore 18.00, nel foyer di Porta Teatro al Casinò di Sanremo verrà inaugurata la mostra “La magia della luce e la forza del colore”. Si tratta di un tributo alla bellezza della Riviera dei fiori ma anche della Costa Azzurra che l’artista sanremese, apprezzato a livello nazionale e nella vicina Francia, vuole trasmettere con le sue opere.In lui predomina l’elemento naturalista, esaltato dai colori accesi, valorizzati da una pennellata capace di creare immagini ed emozioni.
Le opere di Mario Borella sintetizzano la lettura esistenziale di un mondo, dove la natura accompagna l’uomo in un quotidiano e luce e colori rappresentano entusiasmo e forza. Le tele riprendono la bellezza della costa, del mare e dei borghi del Ponente ligure, esprimendo, attraverso la luminosità dei soggetti rappresentati, la passione di un’artista, che si è affermato per la sua originalità e il tratto distintivo.
La mostra rimarrà aperta sino al 26 agosto, tutti i giorni dalle 17.00 alle 23.00 nel foyer di Porta Teatro.
Mario Borella è nato a Ventimiglia (IM), vive e opera a Sanremo. La sua particolare tecnica creativa, affinata in una continua e velocissima evoluzione, riflette in modo assoluto un amore per il colore, per la sua azione luministica e per la sua materialità che costituisce l'opera. Il movimento sospeso.
Nel 1983 il Re Gustavo XVI di Svezia gli ha dedicato un particolare encomio per un'opera esposta nel Palazzo Reale di Stoccolma, mentre nel 2009 una sua veduta di Villa Nobel è stata collocata nella prestigiosa residenza sanremese del grande inventore svedese.
La sua capacità tecnica nell'immediatezza del messaggio gli valgono la possibilità di realizzare il manifesto del Comune di sanremo per la "Notte della Musica a Sanremo" con il tema "Jazz". Numerosi i premi conseguiti in Italia ed all'estero: Premio Salvator Dalì a Barcellona, Premio San Leonardo, Premio Riviera, Premio Biennale città di Sanremo, premio Arte Sacra.
La particolare ricerca dell'autore nell'interpretazione del tema della sacralità, sia esso in interni religiosi che in eventi liturgici, gli è valsa l'incarico da parte del vaticano di raffigurare, insieme ad altri 30 artisti, la storia del Santuario di Pompei che sta formando una sua nuova Pinacoteca.

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.