Log in

San Silvestro con la Tombola della Polizia di Stato

  • Scritto da Redazione

La Polizia di Stato distribuisce la sua Tombola a chi ha fatto una donazione al Piano Marco Valerio.

Il momento di difficoltà che tutti stiamo vivendo può renderci più sensibili e attenti nei confronti del prossimo. E in tanti hanno fatto una donazione al Piano Marco Valerio,  progetto di solidarietà attraverso il quale vengono erogati contributi annuali a favore dei figli dei dipendenti in servizio e in pensione della Polizia di Stato, affetti da patologie croniche e gravi fino al 18 esimo anno di età. A tutte queste persone, in segno di riconoscenza, la Polizia di Stato ha donato la sua Tombola.

Attraverso questo tradizionale gioco popolare, che riunisce attorno a un tavolo le famiglie nei giorni delle festività natalizie, si racconta la polizia e le peculiarità della vita delle sue donne e dei suoi uomini che, spesso, anche durante tali festività, sono in servizio. Narra, quindi, del loro abbigliamento (uniforme, berretto, nuovi segni distintivi), dell’equipaggiamento di tutti i giorni (manette, sfollagente, casco), del loro operato (l’arresto, lo sfratto, l’intercettazione, il sopralluogo), dei loro riti quotidiani (la mensa, il sacchetto, il caffè), del loro attaccamento ai simboli delle istituzioni (la Bandiera, la festa della Repubblica, la festa della Polizia) e anche delle altre forze di polizia con cui condividono la stessa missione (il coordinamento, i parenti). Insomma, nella tombola dellaPpolizia c’è questo e molto altro ancora: pertanto, non rimane che giocare per scoprire tutte le altre curiosità, trascorrendo delle serene festività insieme per esserci sempre, nella speranza di urlare “ho fatto tombola!”.

 

Share