Log in

Serie A: Lazio – Milan, Monday Night d’alta quota

  • Scritto da Redazione

Grande attesa per Lazio-Milan, tra le partite clou del prossimo turno di partite di Serie A.

La Lazio di Simone Inzaghi vuole cancellare immediatamente il passo falso contro il Napoli e, lunedì sera nell’epilogo della giornata numero 33 di Serie A, aspetta il Milan di Pioli, anche lui reduce dalla sconfitta contro il Sassuolo.

I biancocelesti, nonostante il distacco in classifica e una tradizione negativa con i rossoneri, partono leggermente avanti, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, a 2,25 contro il 2,90 degli ospiti mentre il pareggio si gioca a 3,75. Cinque degli ultimi sette incroci in campionato tra le due squadre si sono chiusi con tre o più reti: ecco quindi che lunedì sera all’Olimpico l’Over, a 1,62, si fa preferire all’Under dato a 2,20.

I match tra Lazio e Milan sono spesso molto intensi come dimostrano i quattro rigori assegnati nelle quattro sfide più recenti: un altro tiro dagli undici metri lunedì sera si gioca a 2,75. Ciro Immobile, che sembra aver ritrovato la vena realizzativa dei bei tempi, sfida Zlatan Ibrahimovic che punta a festeggiare il rinnovo con i rossoneri al meglio: il gol del numero 17 della Lazio è in quota a 2,00, tallonato da vicino dallo svedese dato tra i marcatori a 2,50.

Domenica pomeriggio la Juventus, tre vittorie negli ultimi quattro turni ma con il Napoli sempre vicino, è ospite della Fiorentina, che ha ricevuto un po’ di ossigeno dal successo a Verona nel turno infrasettimanale. I bianconeri non dovrebbero incontrare problemi, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, vista la quota di 1,57 rispetto a quella per il successo viola, quasi quadruplicata, data a 6,00 mentre si scende leggermente per il pareggio, che si gioca a 4,00. La formazione toscana, dal 2014, ha centrato i tre punti in casa, contro i bianconeri, solo in una occasione grazie al 2-1 firmato Kalinic-Badelj nel gennaio di quattro anni fa. Un punteggio simile, domenica, pagherebbe 19 volte la posta mentre lo stesso risultato ma a favore della Juventus è dato a 8,50. Sette reti nelle ultime sei gare: Dusan Vlahovic è definitivamente esploso e la Fiorentina dovrà impegnarsi molto per non perderlo in estate. L’attaccante serbo ha già sbloccato il risultato nella gara di andata: vederlo un'altra volta come primo marcatore si gioca a 3,50.

Sul fronte opposto, Cristiano Ronaldo vuole porre fine al digiuno che va avanti da tre partite: CR7 proverà a farlo alla sua maniera, magari con una doppietta, decisamente non impossibile, vista la quota di 4,75. L’Inter, dopo due pareggi consecutivi, cerca la vittoria numero 24 in campionato e l’avversario di turno, il Verona, sembra l’ideale vista la crisi dei gialloblù che hanno collezionato sei sconfitte nelle ultime sette uscite: il successo nerazzurro è a bassa quota, 1,33, rispetto al 9,00 dei ragazzi di Juric con il pareggio a 5,25.

L’Atalanta, dopo il mezzo stop impostole dalla Roma, ricomincia la sua caccia al secondo posto ospitando il Bologna: vittoria, a 1,33, sulla carta decisamente più probabile del blitz emiliano, dato a 8,00. Proprio i giallorossi volano a Cagliari per un match equilibratissimo: i tre punti per i rossoblù si giocano a 2,50, quelli per i capitolini a 2,60. Il Napoli sogna ancora la qualificazione in Champions ma si trova di fronte un Torino che non può più sbagliare: il successo di Insigne e compagni, a 1,75, di fa preferire a quello dei granata, dato a 4,75.

 

 

Share