Log in

Champions: Milan, a Liverpool quote da recluta

  • Scritto da Redazione

Ecco le quote del bookmaker Snai per le scommesse sulla Champions League.

Parte la Champions e la temperatura è subito altissima, specie per le milanesi che mercoledì sera si troveranno faccia a faccia con due “nemiche” storiche: il Milan va ad Anfield Road ad incontrare il Liverpool, legato a ricordi dolcissimi (la finale del 2007 vinta 2-1) e amari (quella del 2005, persa ai rigori dopo aver subìto un'incredibile rimonta, da 3-0 a 3-3). Sul pronostico Snai non possono non pesare sia la lunga assenza rossonera dalla competizione (era fuori dal 2013-14), sia la caratura degli avversari, tanto che le quote sono nettamente in favore degli inglesi, con il segno "1" a 1,53 e il "2" milanista a 5,75. A Pioli non dispiacerebbe una "X", ma anche questa è un'ipotesi ad alta quota, 4,50. Il Milan si presenta sulla scorta di un ottimo avvio di campionato (3 vittorie su 3); il Liverpool non è da meno, visto che in Premier è al comando con tre vittorie e un pareggio ottenuto nello scontro diretto con il Chelsea. Difficile che manchino i gol, e in effetti l'Over è modesto, a 1,55.

"VENDETTA" NERAZZURRA A 2,40 - L'Inter è attesa dall'ennesima sfida con il Real Madrid, un classico che ricorre dagli anni Sessanta. Non è passato neanche un anno dall'ultimo confronto, lo 0-2 con il quale gli spagnoli a San Siro misero nei guai i nerazzurri di Conte, dopo aver vinto anche all'andata, 3-2. I Galacticos nella Liga stanno marciando nel gruppetto al comando, segnando molto (13 reti in 4 gare), ma subendo qualche gol di troppo (6). Una “allegria” difensiva che il Real paga in quota: l'Inter è avanti, a 2,40, con il pareggio a 3,45 e la vittoria dei bianchi a 2,85.

LA PRIMA DI ALLEGRI A 1,45 - Le prime italiane a scendere in campo saranno, domani, Juve e Atalanta. I bianconeri, scottati da un avvio di campionato a dir poco negativo, provano a togliersi la prima soddisfazione stagionale in casa del Malmö, attualmente terzo nel suo campionato. Confronto impari, a vedere le quote: il "2" della Juve vola basso, a 1,45, il successo degli svedesi si impenna a 6,75, alto anche il pari, a 4,50. Va in trasferta anche l'Atalanta, sul terreno di un Villarreal che attende ancora il primo successo dell'annata, amichevoli internazionali comprese. Dopo aver perso la Supercoppa Europea ai rigori con il Chelsea, la squadra di Unai Emery ha pareggiato tre volte su tre in campionato. La sfida con l'Atalanta si presenta equilibrata, con i segni "1" (2,45) e "2" (2,70) piuttosto vicini, mentre l'ennesima «X» dei gialli pagherebbe 3,55.

LIVERPOOL E ATLETICO DAVANTI AL MILAN - Quanto alle speranze di qualificazione, il Milan ha il cammino più duro. Le due favorite nel suo girone sono Liverpool, a 1,20 su Snai, e Atletico Madrid, a 1,45. Le chance rossonere si collocano a 2,25, ancora più difficile la strada per il Porto, dato a 4,25. Buone invece le chance dell'Inter, il cui passaggio agli ottavi è a 1,25. Nel suo gruppo, il Real è ritenuto al di sopra di ogni sospetto, a 1,03, per l'altro posto a disposizione i problemi potrebbero venire dallo Shakhtar, a 3,00. Cammino arduo per i moldavi dello Sheriff Tiraspol, offerti a 12. Favoritissima la Juve, in coppia con il Chelsea. Il passaggio del turno della squadra di Allegri si gioca a 1,15, gli inglesi sono a 1,05. Qualche insidia può arrivare dallo Zenit, a 3,25, speranze minime per il Malmö, a 10. Buone prospettive anche per l'Atalanta, che nel suo gruppo parte in seconda fila, a 1,45, dopo lo United a 1,10. Il Villarreal però non è lontano, a 2,00, decisamente più stretto il sentiero per lo Young Boys, a 7,50.

 

Share