Log in

Tennis, Djokovic vuole anche le Atp Finals ma Medvedev è pronto

  • Scritto da Redazione

Ecco le quote di Sisal Matchpoint per le scommesse sulle Atp Finals di tennis.

La prima giornata della Atp Finals di tennis ha regalato alcune conferme e, purtroppo, una grande delusione, l’infortunio di Matteo Berrettini che solo oggi scioglierà i dubbi se proseguire o meno la sua avventura a Torino. Chi invece non ha mostrato nessun appannamento è stato Novak Djokovic che, dopo un primo set di assestamento con Casper Rudd, ha dominato la partita confermandosi l’uomo da battere.

Il numero uno del mondo, infatti, è il grande favorito per la vittoria finale, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, tanto che la sua quota è leggermente scesa rispetto ad inizio torneo e oggi si gioca a 2,25. Djokovic, trionfatore in 5 occasioni del torneo di fine stagione, non si impone alle Finals dal 2015 e vuole raggiungere Roger Federer a quota 6 diventando così il più titolato anche in questa manifestazione.

Ovviamente tutti gli altri tennisti presenti a Torino non sono d’accordo e proveranno a mettere i bastoni tra le ruote al Djoker, primo tra tutti Daniil Medvedev. Il russo, numero 2 della classifica Atp e campione del torneo in carica, ha esordito battendo al terzo set il polacco Hurkacz e sfida domani Alexander Zverev per il primato nel girone. Medvedev quest’anno ha raggiunto una maturità tennistica che gli ha permesso di centrare 4 vittorie, compresi gli US Open, e perdere due finali, entrambe contro Djokovic: la prima agli Australian Open e la seconda, qualche giorno fa a Parigi Bercy. La conferma alle Atp Finals si gioca a 3,00.

Il terzo incomodo è sempre Alexander Zverev il quale ha trovato strada libera, nel primo turno, grazie anche all’infortunio di Matteo Berrettini. Il tedesco si è già imposto nella Atp Finals nel 2018 quando sconfisse proprio Novak Djokovic. La stagione di Zverev parla di 5 vittorie complessive, tra cui la medaglia d’oro ai Giochi Olimpici di Tokyo: quattro di queste sono arrivate sul cemento, superficie sulla quale il numero 3 del mondo si esprime al meglio.

Zverev che si impone nel sesto torneo dell’anno, e chiude la stagione al meglio, pagherebbe 6 volte la posta.

Share