Log in

Formula 1, Hamilton davanti a tutti nel Gran Premio del Qatar

  • Scritto da Redazione

Leclerc e la Ferrari vogliono imitare le Ducati: vittoria a 50 su Sisal.it ed ecco le quote del bookmaker.

La spallata del campione, in Brasile, è di quelle che possono lasciare il segno. Lewis Hamilton, lo scorso weekend a Rio de Janeiro, ha fatto capire a Max Verstappen che, se vorrà conquistare il Mondiale di Formula 1, dovrà lottare fino all’ultima curva dell’ultima corsa.

Il fenomeno inglese ha stravinto a Interlagos e si presenta a Doha, per il Gran Premio del Qatar, con tutti i favori del pronostico. Secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, infatti, è proprio Lewis Hamilton il pilota da battere sui tornanti mediorientali poiché la sua vittoria si gioca a 1,65. Per tutto il Circus si tratta di una novità perché il circuito di Doha, famoso in MotoGp, si appresta per la prima volta ad ospitare i bolidi a quattro ruote. Il numero 44 della Mercedes punta, a tre gare dal termine, ad accorciare il distacco di 14 punti dal leader iridato Max Verstappen che, neanche a dirlo, sarà il primo avversario di Hamilton in Qatar.

L’olandese della Red Bull cerca un pronto riscatto contro il rivale dando magari un colpo definitivo per la lotta al titolo. Il trionfo di Super Max, il decimo stagionale, è offerto a 2,50: nelle ultime 8 gare dell’anno, Verstappen, a parte il ritiro a Monza, ha collezionato 4 vittorie e 3 secondi posti. Alle spalle dei dominatori del Mondiale 2021 prova a inserirsi Valtteri Bottas il quale, prima di salutare la Mercedes per approdare all’Alfa Romeo, vuole chiudere alla grande la sua storia con le Stelle d’Argento. Il finlandese, terzo in Brasile ma vincitore della Sprint Race, è dato primo sotto la bandiera a scacchi di Doha a 12,00.

Nonostante la lenta ma costante crescita, le Ferrari partono ancora lontane da Mercedes e Red Bull. Le Rosse proveranno a imitare le Ducati che spesso in Qatar hanno dominato la scena. Charles Leclerc va a caccia di punti preziosi per il quinto posto in classifica attualmente appannaggio di Lando Norris e la sua vittoria, la terza in Formula 1, è in quota a 50. Leggermente più indietro il compagno di squadra Carlos Sainz, settimo nella graduatoria mondiale: il primo trionfo in carriera per il pilota spagnolo pagherebbe 66 volte la posta.

 

Share