Log in

Formula 1, Hamilton senza rivali nel Gran Premio d’Arabia Saudita

  • Scritto da Redazione

Ecco le quote del bookmaker Sisal Matchpoint per le scommesse sulla Formula 1: Lews Hamilton senza rivali.

Un tracciato nuovo, inedito, lunghissimo e veloce dove Lewis Hamilton e Max Verstappen si giocheranno una grandissima fetta di titolo. La Formula 1 approda a Jeddah per la prima edizione del Gran Premio dell’Arabia Saudita, penultimo appuntamento della stagione, e lo fa con i due pretendenti al Mondiale divisi da soli 8 punti.

Il campione del mondo in carica, dopo due successi consecutivi, è il grandissimo favorito
anche sul tracciato mediorientale tanto che gli esperti di Sisal Matchpoint vedono Lewis Hamilton primo sotto la bandiera a scacchi a 1,50. Il fenomeno della Mercedes va a caccia di due record, entrambi targati Michael Schumacher: il primo è vincere l’ottavo titolo iridato, staccando proprio il tedesco, e poi trionfare per la quinta volta consecutiva, impresa finora riuscita solo al Kaiser.

Ovviamente ha idee molto differenti Max Verstappen, leader della classifica iridata, che si vuole regalare la prima corona mondiale. L’olandese della Red Bull ha, in Arabia Saudita, il primo matchball della stagione: se infatti la freccia arancione dovesse conquistare 18 punti in più rispetto a Hamilton potrebbe far festa con un gran premio di anticipo. Impresa non facile vista la forma del britannico ma SuperMax va dritto per la sua strada tanto che il suo successo, sulla velocissima pista araba, è dato a 3,00. Il resto del gruppo, come accaduto durante tutto l’arco della stagione, farà da comparsa sperando che uno dei due commetta un errore per provare ad inserirsi: i numeri infatti dicono che, su 20 gare disputate, Verstappen e Hamilton, complessivamente, ne abbiano vinte 16 mentre in dodici hanno occupato i primi due gradini del podio.

Valtteri Bottas, alla penultima uscita con la Mercedes, cercherà di aiutare il suo
caposquadra ma va a caccia anche della seconda vittoria stagionale dopo il Gran Premio di Turchia: il trionfo del pilota finlandese è offerto a 16.

Le Ferrari, che hanno dimostrato una buona affidabilità nelle ultime gare ma sempre
lontanissime dalle posizioni in grado di competere per la vittoria, cercheranno un miracolo sul tracciato di Jeddah. Charles Leclerc punta la quinta posizione in classifica attualmente occupata da Lando Norris ma vuole disperatamente la sua terza vittoria in carriera: un sogno che pagherebbe 66 volte la posta. Alla stessa quota è accreditato l’atro pilota in Rosso, Carlos Sainz, che invece deve ancora salire per la prima volta sul podio.

Share