Log in

Serie A, Inter senza freni: a quota 2,30 su Betaland la vittoria contro l'Atalanta

  • Scritto da Redazione

In vista del match di domenica 16 gennaio, ecco le quote di Betaland per Atalanta-Inter: tra i marcatori spicca la sfida sudamericana tra Luis Muriel e Lautaro Martinez.

Nella 22esima giornata di Serie A l’Atalanta proverà a fermare l’Inter per tenere viva la lotta Scudetto. I bergamaschi di Gasperini se la dovranno vedere contro una squadra esaltata dalla vittoria della Supercoppa contro la Juventus e che cerca il nono successo consecutivo in campionato.

È ovvio che la formazione di Inzaghi affronta da favorita il big match del prossimo turno del campionato italiano, anche perché a Bergamo l’Atalanta non sta ottenendo grandi risultati.

Considerando solo le partite giocate al Gewiss Stadium l’Atalanta sarebbe 12ª in classifica e sono tre le vittorie in nove partite disputate, con altrettanti pareggi e altrettante sconfitte. Nell’ultima gara giocata davanti al proprio pubblico Gasperini ha perso 4-1 contro la Roma, affondando sotto i colpi di Abraham e Zaniolo. A rendere ancora più complicato il tutto ci sono anche le assenze di Djimsiti, Gosens e Zapata.

In vista della sfida di domenica 16 gennaio alle 20:45 l’Atalanta si gioca vincente a quota 2,92 sulla lavagna scommesse di Betaland, mentre il segno "2" è l’esito più probabile a 2,30. A 3,65 il pareggio.
Tra i marcatori spicca la sfida sudamericana tra Luis Muriel, in gol a 3,00 e Lautaro Martinez, a 2,75.
 
Per quanto riguarda le altre sfide la Juventus deve cercare di rialzarsi dopo il ko di Supercoppa contro l’Inter ed è favorita contro l’Udinese a quota 1,40. In cerca di riscatto anche la Roma che viene dalle sconfitte di campionato contro Juventus e Milan, ma ha una grande occasione contro il Cagliari: i giallorossi di Mourinho si giocano vincenti a quota 1,39.
 
Situazione in classifica non esaltante per la Lazio, che però non dovrebbe fallire i tre punti in Campania contro la Salernitana, per un segno "2" a 1,48. Turno sulla carta in discesa anche per il Milan, che lunedì è favorito in casa contro lo Spezia "12 a quota 1,34), mentre sarà più complicata la missione per il Napoli che gioca a Bologna e contro la squadra di Mihajlovic il segno "2" arriva addirittura a quota 1,99.
Share