Log in

Serie A, Berardi apre a un futuro lontano dal Sassuolo

  • Scritto da Redazione

Juventus prima opzione: l’attaccante Domenico Berardi, attualmente al Sassuolo, in bianconero a 3,50 su Sisal.it.

 

Tanto tuonò che piovve. Domenico Berardi forse per la prima volta in carriera inizia a guardarsi intorno e a pensare un futuro lontano dal Sassuolo. L’attaccante neroverde, nonostante un contratto fino al 2024, sa che questa potrebbe essere l’estate buona per il grande salto nonostante lui a Modena si trovi molto bene.

 

Gli esperti Sisal, basandosi anche sul legame di Berardi con gli emiliani, vedono il Sassuolo sempre avanti a tutte come dimostra la quota di 2,75. Ma la Juventus, a caccia di un giocatore in quella posizione di campo, si è fatta prepotentemente sotto. Allegri accoglierebbe a braccia aperte Berardi per inserirlo in un tridente devastante con Vlahovic e Chiesa.

Vestire il bianconero, opzione offerta a 3,50, potrebbe giovare anche al Ct dell’Italia Mancini che vedrebbe consolidarsi l’intesa tra i due giocatori.

 

Non solo la Juventus però sta monitorando il destino dell’attaccante azzurro. La Roma, ancora ignara del futuro di Nicolò Zaniolo, ha sempre guardato con interesse in casa Sassuolo e potrebbe pensare di chiudere un affare multiplo con gli emiliani visto il grande interesse per Davide Frattesi. Dovessero arrivare entrambi la colonia azzurra a Trigoria aumenterebbe in maniera vertiginosa e Mourihno si troverebbe a disposizione un giocatore come Berardi che stima tantissimo.
 
L’approdo alla corte dello Special One si gioca a 6,00. Stessa quota per il Milan che, sull’out di destra, è in cerca di un titolare. I Campioni d’Italia, ai quali Berardi ha segnato ben 10 reti, avrebbero così due velocisti sulle fasce come Leao e l’attaccante dell’Italia. Pioli aspetta fiducioso e guarda con interesse agli sviluppi della vicenda.
 
Più staccate tutte le altre pretendenti con il Napoli, dato a 7,50, che potrebbe affidargli il ruolo di leader dell’attacco lasciato vacante da Lorenzo Insigne mentre l’Inter, che sembrava in vantaggio rispetto alle altre, si è defilata avendo virato su Lukaku e Dybala. Ma non sono esclusi ritorni di fiamma tanto che Berardi nuovo terminale offensivo di Inzaghi pagherebbe 16 volte la posta.
Share