Log in

Nigel Farage, l'euro scettico, tifoso dell'Europa alla Ryder Cup golf: tutta colpa di Paddy Power

  • Scritto da Ca

Paddy Power ha tirato fuori un altro colpo dal suo cilindro per il grande evento di golf, la Ryder Cup, che inizia oggi. Ha ingaggiato per uno spot Nigel Farage, leader del partito politico anglosassone Ukip che si contraddistingue per l'euro scetticismo e anche per alcune posizioni razziste e xenofobe assunte negli utlimi anni. Una bella provocazione piazzare Farage su un campo da golf (anche se non è la location della Ryder ma il Westerham Club) che riunisce proprio tutti giocatori d'Europa nello stesso 'green'.
E Farage si presta al gioco esordendo: "Sono Nigel Farage e amo l'Europa. No davvero, il vino, il cibo, gli eccellenti sistemi di trasporto, gli zoccoli e anche i più grandi golfisti del mondo".
E poi sul team europeo. "La Ryder Cup è alle porte e qui ci sono le mie ragioni perché voi, io e tutti dovrebbero tifare il Team Europe. La ragione numero uno è Rory Mcllroy. E qual è il miglior giocatore degli Stati Uniti? Jim Furyk, l'uomo il cui swing sarebbe in grado di uccidere un serpente all'interno di una cabina telefonica con un'ascia. L'ultima volta che gli Usa hanno vinto qui era nel 1993. E poi i nomi degli americani sono solo rumori come Hunterm Bubba, Webb e non nomi nobili come Henrik, Sergio o justin. Non c'è neanche Tiger Woods che ha mal di schiena, forse per portare i sogni di una nazione intera sulle sue spalle?".
Anche l'annuncio patriottico: "Li combatteremo sui fairways, nei bunker e fino alla 18esima buca. Questo è il nostro Ryder Cup e non ce la lasceremo scappare".

Share

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.